logo TODAY 24 Gela
CARABINIERI | Violentato

A 13 anni costretto a subire abusi sessuali e ad assistere a rapporti tra adulti: 3 arresti


di Redazione

A 13 anni costretto a subire abusi sessuali e ad assistere a rapporti tra adulti: 3 arresti
cronaca
23 Ago 2022

Avrebbero obbligato un ragazzino di 13 anni a praticare un rapporto orale, subire palpeggiamenti e ad assistere a rapporti sessuali tra adulti. Un’accusa pesante, una vicenda turpe e scabrosa, costata il carcere a due uomini di 41 e 49 anni e a una donna di 44, arrestati dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’indagine è nata dalla denuncia della stessa vittima, resa ai carabinieri di Caltagirone, città nella quale la violenza si sarebbe compiuta, l’8 agosto. Secondo il racconto del minore e la ricostruzione formulata dai carabinieri, qualche giorno prima, nell’abitazione di una delle persone raggiunte dalla misura cautelare il ragazzino avrebbe subito abusi sessuali di vario genere. Il successivo tormento interiore lo avrebbe poi spinto a confidarsi con i propri famigliari e, qualche giorno più tardi, lo avrebbe indotto a sporgere una denuncia dettagliata. I due uomini sono stati portati in carcere a Caltagirone, mentre la donna al ‘Pagliarelli’ di Palermo, in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Una delle persone indagate avrebbe rapporti di parentela con la famiglia della vittima. Forse questa fiducia, mal riposta, si sarebbe poi trasformata in un incubo per il ragazzino.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.