NISCEMI | Prevenzione

Lotta a bullismo e cyberbullismo tra i banchi di scuola, incontri formativi all’istituto d’istruzione «Da Vinci»


di Alberto Drago

Lotta a bullismo e cyberbullismo tra i banchi di scuola, incontri formativi all’istituto d’istruzione «Da Vinci»
people
11 Feb 2020

Sono tre gli incontri formativi per gli studenti che la settimana entrante si terranno nell’aula magna dell’istituto d’istruzione superiore «Leonardo da Vinci» della città. Il primo, curato da Antonella Amato, Sandra Miccichè (operatrici psicopedagogiste territoriali) e Anna Concetta Pepi (responsabile d’istituto per la lotta al bullismo e cyberbullismo) si è svolto stamane alle 9 sul tema della “Legalità informatica”, indetto nell’ambito del protocollo d’intesa fra il compartimento della Polizia postale e l’Ufficio scolastico regionale per i territori di Caltanissetta ed Enna. Dopo i saluti del dirigente scolastico, Salvatore Parenti, sono intervenuti i territori dell’Ufficio scolastico provinciale Ombretta Cuttaia (funzionario vicario), Salvina Pulvirenti (referente autonomia) e per la polizia postale, Massimiliano Carrubba (responsabile della sezione di Caltanissetta), Giovanni Mario Fasciana (sovrintendente) e Benedetto Schembri (assistente capo).

Salvatore Parenti

È stato proiettato anche un videointervento di Francesco Pira, sociologo e docente dell’Università di  Messina. Quanto alla lotta al bullismo e cyberbullismo, sono intervenute Emanuela Innorta (istituto da Vinci), Edi Salvo (scuola media Verga) e Lorena Mangiapane (scuola media Manzoni).

Il secondo incontro formativo promosso dal dirigente scolastico con la collaborazione dell’Inner Wheel Club, è in programma domani, sul tema “Benessere e prevenzione della depressione e dell’ansia” come problemi poco riconosciuti dai giovani. Interverranno Marzia Mazzio, psicologa e l’insegnante Emanuela Innorta.

Venerdì inoltre alle 10, nell’ambito della campagna nazionale promossa dalla Polizia di Stato contro la violenza sulle donne, è previsto un altro incontro con la collaborazione della Questura di Caltanissetta sul tema “Questo non è amore – Quando una donna è intimidita, schiaffeggiata, offesa, umiliata, minacciata e  controllata ossessivamente”. Interverranno il vice questore aggiunto Alessandro D’Arrigo e altri funzionari della divisione anticrimine della Questura di Caltanissetta.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi