L'ESODO | Reportage

Dalla «zona rossa» a Gela, il viaggio di ritorno degli operai su un furgone «Strade deserte e pochi controlli»


di Redazione

Dalla «zona rossa» a Gela, il viaggio di ritorno degli operai su un furgone
attualità
23 Mar 2020

Dalla lombardia a Gela, l’ultima corsa di un gruppo di operai gelesi. Domenica mattina, quando partire era ancora consentito. Rientrano il città, rimarranno tappati in quarantena in una casa presa in affitto a Falconara. Consapevoli del fatto che il loro gesto responsabile farà il bene loro e quello dei loro cari. Sanno che da casa potranno uscire il 5 Aprile, quando l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus avrà forse cambiato gli scenari (in meglio, si spera). Noi abbiamo chiesto a questi operai di salire virtualmente a bordo del loro furgone e fare il viaggio insieme. Solcando la strada lungo un Italia deserta e surreale. Scoprendo, purtroppo, che i controlli sono pochi pochissimi. Una pattuglia a Roma, per chiedere i documenti. La Finanza a Villa San Giovanni, per bloccare il loro viaggio di notte, in attesa della ripartenza dei traghetti (stamane alle 6). E infine i Carabinieri, a Messina, per misurare la temperatura corporea. Poi basta. Da Messina fino a Falconara nessun controllo. E forse qualcosa ci vorrebbe, un presidio dell’esercito, più forze di polizia sul territorio. Come più volte invocato da sindaci e presidente della Regione.

Noi proviamo a vivere insieme questo viaggio da Nord a Sud. A bordo del furgone degli operai gelesi. Segui con Today24 questo breve reportage. Appuntamento alle 21.15, in diretta streaming. Sul (www.today24.info) e sulla pagina Fb del giornale ( https://www.facebook.com/Today24-971551392859810/ )


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi