logo TODAY 24 Gela
SALVATAGGIO | Sea Watch 4

Gela accoglie due migranti incinte, ricoverate per accertamenti in ospedale. «Stanno bene», già dimesse


di Redazione

Gela accoglie due migranti incinte, ricoverate per accertamenti in ospedale. «Stanno bene», già dimesse
cronaca
25 Nov 2021

Quattordici migranti, salvati dalla Sea Watch 4 nel Mediterraneo nei giorni scorsi, sono stati evacuati dalla nave per problemi sanitari e sono stati portati al porto di Licata. Da lì due delle donne incinta presenti, sono state trasferite a Gela per le cure mediche del caso. A effettuare il trasferimento era stata una motovedetta della Guardia Costiera. In banchina, ad attendere il gruppo, composto da 10 donne e 4 uomini c’erano i mariti di alcune delle giovani che stavano male, ambulanze e polizia. Tra i soccorritori anche una squadra di volontari della Procivis di Gela. Una delle donne trasferite aveva riportato ustioni durante la traversata dalla Libia verso la Sicilia, le altre 9 erano in gravidanza. Cinque delle gestanti sono state portate all’ospedale di Licata, 4 sono state dimesse, mentre una etiope, partorirà nelle prossime ore. Due sono state portate all’ospedale di Agrigento e altrettante in quello di Gela. E anche queste ultime stanno bene e sono state già dimesse.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.