logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
24°
Partly Cloudy
Seconda consegna

Gela: barelle biocontenitive, monitor e defibrillatori. La Croce Rossa dona attrezzature al Covid Center


di Redazione

Gela: barelle biocontenitive, monitor e defibrillatori. La Croce Rossa dona attrezzature al Covid Center
30 Apr 2020

Il cuore grande della Croce Rossa si sovrappone per un lungo istante a quello dei tanti cittadini gelesi che hanno offerto quel che potevano: dalla grande azienda, che ha staccato un assegno (bonifico, in verità) a quattro cifre, alle 20 euro donate dal papà di famiglia… quel che poteva. Totale 53 mila euro raccolti. E da questi fiori messi assieme, più o meno grandi ma tutti in egual misura apprezzati, è nato un grande prato generoso e solidale che ha permesso alla presidente del comitato della Croce Rossa, Anita Lo Piano, di realizzare un piccolo grande sogno e consegnare stamattina il secondo blocco di attrezzature e dispositivi sanitari all’ospedale Vittorio Emanuele. «Un grazie – dice – va alla nostra testimonial, Monica Contraffatto, atleta gelese della Nazionale paralimpica, che per prima ha creduto nella bontà della nostra iniziativa. Grazie a Federica Caci, Giusy Costanza, Enzo Emmanuello e Domenico Russello per avermi convinta, spronata e sostenuta  nella realizzazione di questo percorso spesso non facile. Grazie ai club service, alle aziende e a tutti i cittadini per la sensibilità dimostrata. E quando dico tutti i cittadini intendo tutti, anche chi ha potuto versare solo pochi euro».

Anche questo secondo lotto di attrezzature andrà quasi interamente al Covid Center dell’ospedale. Nello specifico: due monitor multi parametrici, 20 maschere Panarea, 60 filtri e una barella ad alto bio contenimento all’unità Covid – Malattie infettive; 4 monitor, due defibrillatori e una barella ad alto bio contenimento all’unità Covid – Terapia Intensiva.

Le attrezzature sono state consegnate stamattina al direttore sanitario del presidio, Luciano Fiorella. Con l’aggiunta di 150 visiere, 300 mascherine del tipo Ffp2, 100 filtri e 50 guanti di ricambio per la bio barella.

Alla consegna erano presenti, oltre a Lo Piano e Fiorella, il vicedirettore del presidio, Enzo Abbate, i responsabili del Covid Center, Toti Damante (Terapia intensiva) ed Emanuela Pace (Malattie infettive) e l’intero comitato della Croce Rossa, con il vicepresidente Cristian De Simone e i componenti Filippo Scicolone, Amedeo Scimé e Daniele Cassarà. C’erano anche i soci Alessio Mezzasalma, Francesca Di Natale, Rosaria D’Amaro e Alessio Cannizzo e il volontario temporaneo Ignazio Di Natale.

L’attrezzatura e i dispositivi sanitari sono stati acquistati oltre che con le somme della piattaforma Gofundme anche con i bonifici effettuati direttamente sul conto Croce Rossa e con la raccolta fondi inizialmente avviata sulla piattaforma GoFundMe da Federica Caci.

Resta un’ultima piccola trance di risorse, circa 3 mila euro, che la Croce Rossa impiegherà per altri acquisti su indicazione della Direzione Sanitaria. Ogni singolo componente, ogni apparecchio, è stato infatti concordato con i sanitari e risponde a precise esigenze dell’ospedale per supportare il «Vittorio Emanuele» in un momento non certo facile per l’intera rete sanitaria nazionale.

Ecco perché il gesto della Croce Rossa assume ancor più valore.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.