logo TODAY 24 Gela
SP8 | Viabilità provinciale

Gela – Butera: frana al chilometro 16, la strada sprofonda tra l’indifferenza


di Redazione

politica
17 Apr 2020

L’assessore regionale delle Infrastrutture, Marco Falcone, è nato e vissuto a trenta chilometri. Una manciata di chilometri in più per il ministro del Mezzogiorno, Giuseppe Provenzano. Idem per il viceministro dei trasporti, Giancarlo Cancelleri? Tutti «compaesani» o quasi. Gente di qua o di qua vicino. Come i parlamentari regionali: Giuseppe Arancio, Michele Mancuso, Ketty Damante e Nuccio Di Paola. Non riusciamo a trovarne uno che non sia un bravo politico, una persona disponibile. Per cui verrebbe da dire: che fortuna.

E invece a guardare oggi le condizioni della SP 8 Gela – Butera verrebbe da dire: che sfiga.

Al chilometro 16, che già da mesi mostrava qualche crepa, adesso c’è una frana. Con semaforo e senso di marcia alternato. Ma nei corridoi della Provincia si vocifera che stia per partire l’ordinanza di chiusura. Siamo in zona Burrone Contrasto, più vicini a Gela che a Butera. Ma sarà soprattutto la comunità di quest’ultimo centro a pagare il prezzo più alto. Don Aldo Contraffatto, arciprete della chiesa buterese, stamane ha realizzato un video che Today24 ha rilanciato. Ponendo un interrogativo: se la strada verrà chiusa, come sembra, cosa farà la Regione? Quale percorso dovrà fare l’ambulanza del 118 atteso che a Butera l’ospedale è stato chiuso? Come faranno le aziende che hanno sede sulla Gela-Butera?

È il quesito che giriamo al ministro, al viceministro, all’assessore regionale e ai parlamentari eletti in questo collegio, anche con i voti dei buteresi e dei gelesi.

Poi un quesito lo poniamo anche al Governatore, Nello Musumeci.

Don Aldo, grazie ai suoi buoni uffici, ha saputo che in Regione c’era un capitolo destinato alla manutenzione della Gela – Butera.

«Cinquecentomila euro – racconta l’arciprete – che pare siano stati stornati e non più disponibili». Solita manina?

Ora, assodato che il sogno di ogni buterese, ovverosia una strada a quattro corsie, rimarrà tale. E che anche il desiderio un po’ più realistico di una Provinciale 8 più agevole, con qualche curva in meno e qualche migliaio di euro buttato sull’asfalto in più rischia di rimanere solo una visione, ci auguriamo che almeno quei 500 mila euro per la manutenzione vengano rifinanziate. E i lavori eseguiti in tempi più che celeri.


Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.