logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
CRISI | Protesta

Gela, iniziato stamattina il flash mob dei commercianti, chiavi e licenze consegnate simbolicamente al Comune


di Redazione

Gela, iniziato stamattina il flash mob dei commercianti, chiavi e licenze consegnate simbolicamente al Comune
13 Mag 2020

Commercianti sul piede di guerra contro un sistema che non li tutela, contro una serie di eventi che ne ha devastato le attività, contro quel poco ossigeno promesso dalle istituzioni che stenta ad arrivare e forse non arriverà mai. Questa mattina alle 10 si sono ritrovati in maniera composta e rispettosa delle regole di distanziamento sociale sulla piazza davanti al municipio. Con mascherine e sventolando cartelli hanno provato a dare un segnale anche agli amministratori locali, prima che sia troppo tardi. In una grande scatola di cartone, hanno gettato simbolicamente le chiavi delle loro attività e le copie delle licenze o certificati camerali. Ovviamente un simbolo, un grido d’allarme.

Non interessa loro, di chi siano le colpe, se il Comune, la Prefettura, la Regione siano direttamente o indirettamente interessate da questo percorso di sostegno alle imprese. Ma una cosa è certa: tutte le partite iva sono in preda a una crisi senza sbocchi. Commercianti, esercenti di bar e ristoranti, artigiani, barbieri, ma anche liberi professionisti (come giovani avvocati e commercialisti, falcidiati dal lockdown), scenderanno in piazza. Per una protesta composta ma decisa. E ben riuscita vista l’ampia partecipazione.

Alla testa della protesta c’erano Armando Grimaldi, presidente della Fipe, Rocco Pardo, presidente di Confesercenti e Antonio Ruvio, presidente di Casartigiani del Golfo.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.