logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Mostly Cloudy
CORONAVIRUS | Il bollettino Asp

Gela, contagi a zero da 10 giorni. Eseguiti altri 110 tamponi. Moltissimi negativi, ma si attende il nuovo report


di Redazione

Gela, contagi a zero da 10 giorni. Eseguiti altri 110 tamponi. Moltissimi negativi, ma si attende il nuovo report
26 Apr 2020

Nessun caso a Gela, nessun caso in provincia. Quella di oggi è un’altra giornata positiva sul fronte del coronavirus in tutto il territorio nisseno. A Gela i pazienti positivi rimangono 18, ai quali bisogna aggiungere un guarito (ecco perché il totale ufficiale è di 19 casi). Ma negativi ufficiali potrebbero essere due, nelle prossime ore, facendo scendere l’asticella dei positivi a 17. Un altro dei 19 pazienti si sarebbe negativizzato. Ma la certezza ufficiale non c’è ancora, il dettaglio dei report diramati tra ieri e oggi lascia qualche dubbio. E dall’Asp ci hanno assicurato che verificheranno nelle prossime ore. Del resto il flusso delle informazioni che pervengono, dati, numero dei tamponi (centinaia al giorno) segnalazioni da vari ospedali della provincia, è veramente notevole. Ha funzionato e continua a funzionare la rete della prevenzione, ottima la risposta della città. E anche le indagini epidemiologiche condotte sui 19 pazienti positivi finora rivelatisi dall’inizio dell’emergenza, hanno dato il loro frutto, aiutando a contenere il contagio.

«Per ognuno di questi pazienti – fa sapere il direttore generale, Alessandro Caltagirone – seguiamo un protocollo rigido. L’indagine epidemiologica è sentita e importante ovunque. Coinvolge parenti, amici e contatti stretti di tutte le persone risultate positive, le quali devono ricostruire i loro ultimi 14 giorni».

Quindi fornendo i dati di chi, quando e dove sono stati.

E se l’ultimo paziente positivo di Gela risale al 16 Aprile non è un caso.

L’Asp2, malgrado i ritardi, prosegue l’attività anche sul fronte dei tamponi. Nelle ultime 48 ore ne sono stati eseguiti 110, tutti rivolti a operai e lavoratori rientrati dal Nord o dall’estero e pertanto in quarantena. Quasi tutti sarebbero già in fase di referto con esito negativo. Ma altri report mancano, arriveranno nelle prossime ore / giorni, quindi per il quadro complessivo e definitivo bisognerà ancora attendere. Ma la sensazione è che si vada verso zero casi. Ma ecco il report ufficiale dell’Asp2 aggiornato a oggi, 26 Aprile e appena diramato: «Oggi nessuna novità – si legge – in merito a ricoveri, dimissioni e variazioni numeriche dei pazienti positivi in quarantena. Completata l’attività dei tamponi eseguiti ai contatti stretti degli operatori di Mussomeli (circa 40). Effettuati anche tamponi ai “geografici” di Gela circa 110 (tra ieri ed oggi)».


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.