logo TODAY 24 Gela

Gela: raccolta differenziata, c’è chi dice no. Il 40% dell’utenza non ha ritirato i mastelli


di Redazione

2 Lug 2024

Oltre ventimila i kit di mastelli per raccolta differenziata per le utenze domestiche e 428 i bidoni carrellati per le utenze non domestiche consegnate fino a oggi dalla Impianti Srr a fronte di 36.008 utenze. I conti non quadrano e dalla Impianti, attraverso l’amministrazione comunale, parte l’appello affinché la distribuzione possa essere completata. Basta una banale operazione algebrica per accorgersi che circa 15 mila potenziali utenti non dispongono ancora del kit.

Indolenti, distratti, disinteressati: non fanno la differenziata. Creano un danno e rappresentano il 42 per cento della platea. Una condizione insostenibile che frena il cambio di passo. Non è da escludersi che una quota marginale sia rappresentata da anziani, disabili, persone fragili. La Impianti Srr, in realtà, ha consegnato a domicilio i kit ma diversi utenti non procedono all’accettazione, a volte non rispondono neanche al citofono. Dopo aver completato tutto il territorio comunale, restano scoperte diverse residenze. La raccomandazione è quella di ritirare i kit direttamente al Crr di via Settefarine, ancora aperto e operativo, con una postazione dedicata alla consegna dei mastelli. Tutto questo nel rispetto l’ordinanza sindacale 93 del 12 febbraio 2024. I mastelli devono essere esposti davanti alle abitazioni di residenza secondo il calendario stabilito.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.