logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
18°
Sunny / Wind
CORONAVIRUS | Vittorio Emanuele

Gela: da gravissimi a fuori pericolo, salvi due pazienti su due. Grazie agli «eroi» del Covid Center dell’ospedale


di Redazione

Gela: da gravissimi a fuori pericolo, salvi due pazienti su due. Grazie agli «eroi» del Covid Center dell’ospedale
attualità
20 Apr 2020

Sono 19, guardacaso un numero che richiama simbolicamente questo virus specialista nel compromettere la funzionalità di un organo vitale (e principale preda di ogni influenza): il polmone. Solo che i 19, sono soldati d’elite, di una sanità che rasenta risultati d’eccellenza, il grado di fronteggiare anche questa terribile malattia. Che nei casi più gravi genera morte e dolore. Due casi gravissimi, due successi. Sono i medici e infermieri del Covid Center dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. A loro 19 vanno aggiunti tre Ausiliari socio sanitari. Prezioso anche il loro lavoro. A capo della Terapia intensiva c’è il responsabile medico, Salvatore Damante. Al suo fianco il responsabile infermieristico, Giuseppe Provinzano. E i loro colleghi, medici e infermieri. Angeli, eroi normali. Perché se la vita di due pazienti gravissimi, il cui destino poteva essere segnato dal Covid 19 adesso stanno meglio, il merito è solo e soltanto loro, oltre che del buon Dio. La paziente di 77 anni, quella più a rischio, no foss’altro che per l’età, si è svegliata. Ha ringraziato i medici con le lacrime agli occhi. Da oggi pomeriggio è stata trasferita nell’unità non intensiva (Malattie infettive) sempre all’interno del Covid Center del Vittorio Emanuele. Un reparto nuovo, al piano terra del presidio, allestito in fretta per rispondere all’emergenza. Attualmente sono 4 i pazienti ospiti. Tutti in buone condizioni. E le buone notizie non si fermano al risveglio della 77enne. C’è un’altra donna, una paziente cinquantenne, ricoverata in Malattie Infettive da circa due settimane, che ha risposto benissimo alle terapie. Il primo tampone è stato negativo. Nelle prossime ore le sarà somministrato il secondo test. E qualora dovesse essere negativo la signora potrà tornare a casa dai suoi affetti più cari. L’incubo sarà definitivamente alle spalle.

Merito dei nostri Angeli, i medici e infermieri del Covid Center, di un ospedale spesso vituperato e criticato, che invece, nei momenti decisivi, sa fare emergere le proprie eccellenze.

E parlano i numeri: due pazienti Covid gravissimi, riportati a una condizione di sicurezza. Verso una guarigione che speriamo possa avvenire al più presto.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.