logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Mostly Cloudy
CORONAVIRUS | Il bollettino Asp

Gela ferma a 19 casi, Niscemi a cinque positivi. Estubato secondo paziente, sta molto meglio


di Redazione

Gela ferma a 19 casi, Niscemi a cinque positivi. Estubato secondo paziente, sta molto meglio
attualità
20 Apr 2020

Gela ferma a 19 casi di coronavirus, seppure diverse centinaia sono state le persone sottoposte al tampone. Inoltre, altra buona notizia appena confermata, è che anche il secondo paziente di Gela lascia la Terapia intensiva per andare nell’unità per non intensivi sempre all’interno dello stesso centro Covid di Gela. Si tratta di una signora di 77 anni. Idem Niscemi dove, come anticipato dal sindaco, Massimiliano Conti, nel pomeriggio, la città può tirare il fiato. Zero casi anche qui. E pure a Niscemi stamane erano arrivati centinaia di esiti di tamponi eseguiti su operi e tecnici di rientro dalle regioni del Nord e dall’estero. Unico neo di una “curva” che oramai sembra non salire più, con grande sospiro di sollievo per le comunità locali, è quella di una paziente ricoverata a Caltanissetta. Ma ecco il consueto report dell’Asp: «Nelle ultime 24 ore il dato dei pazienti positivi a domicilio non cresce. Un paziente dalla Rsa rientra in malattie infettive per una problematica non riconducibile alla patologia Covid». La paziente, ospite dell’Rsa di Caltanissetta, era già in isolamento domiciliare. Nessun nuovo caso a Riesi e Mazzarino. Butera zona bianca, zero casi in assoluto dall’inizio dell’emergenza.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.