DONAZIONI | Procivis

Gela: già acquistate barelle, supporti, aspiratori e altri strumenti sanitari. «Adesso occorrono monitor e ventilatori polmonari»


di Redazione

Gela: già acquistate barelle, supporti, aspiratori e altri strumenti sanitari.
politica
26 Mar 2020

Prime attrezzature per l’ospedale da campo che la Procivis intende allestire nel caso in cui l’emergenza coronavirus assumesse dimensioni importanti. La speranza è che ciò non accada. Intanto sono arrivate decine di barelle e supporti, attrezzature che impediranno di assistere a scene come quelle arrivate dalla Spagna o dagli ospedali del Nord Italia. Ogni malato verrà trattato con dignità. Sono stati acquistati due aspiratori chirurgici, piantane dotate di sfigmomanometro, coperte ignifughe e decine di kit per intubare eventuali pazienti a rischio. Sono tutti apparecchi e attrezzi acquistati grazie alle donazioni che stanno arrivando alla Procivis in virtù di una campagna di solidarietà: Iban IT65J0577283330CC0160000682 beneficiario Pubblica assistenza Procivis.

Sono già stati donati 10 mila euro circa ma è adesso che serve ancora maggiormente la spinta della solidarietà.

«Servono – dice Luca Cattuti, responsabile della Procivis – ventilatori polmonari e monitor. Dobbiamo impegnarci affinché, nell’eventualità di un’emergenza, a tutti i pazienti possano essere garantite le cure migliori».

Il effetti i soli 8 posti di Terapia intensiva potrebbero non essere sufficienti nell’eventualità di una emergenza.

«Noi – dice Cattuti – possiamo metterci la nostra forza, il volontariato. Per il resto abbiamo bisogno dell’aiuto e della solidarietà di tutti». La raccolta fondi viene condotta all’insegna della massima trasparenza. A fine emergenza ogni donatore potrà ritirare la ricevuta di versamento presso la Procivis.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi