AMBIENTE | Controlli

Gela: guerra ai «furbetti del… sacchettino», blitz della municipale nei quartieri. Multe a chi sporca


di Vincenzo Di Dio

Gela: guerra ai «furbetti del… sacchettino», blitz della municipale nei quartieri. Multe a chi sporca
attualità
12 Dic 2019

Tolleranza zero da parte dell’amministrazione comunale contro i cittadini che non rispettano le regole di differimento dei rifiuti. Stamattina, a distanza di pochi giorni, il sindaco Lucio Greco, l’assessore all’ambiente, Grazia Robilatte ed i vigili urbani con in testa il comandante Giuseppe Montana, hanno effettuato blitz “antisporcaccioni” a Cantina sociale ed in corso Salvatore Aldisio dove, gli angoli delle strade sono state trasformate in discariche. Nel giorno di raccolta dell’indifferenziata, molti cittadini, erroneamente conferiscono di tutto; dall’umido, alla carta, alla plastica e, come se non bastasse, senza rispettare gli orari di conferimento. Sono state una ventina le multe elevate ai trasgressori che avevano depositato i rifiuti non conformi davanti le proprie abitazioni. I controlli proseguiranno a tamburo battente.


Vincenzo Di Dio
Professionista della comunicazione, si occupa di web e social media. Fotografo freelance per corporate, modelle, eventi e agenzie di stock. Un passato di fotoreporter per testate giornalistiche ai tempi dell'analogico. «Da sempre fotografo per istinto e passione, catturare istanti e renderli indimenticabili».

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi