logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
OPEN HOUSING | San Francesco

Gela: il vescovo benedice il nuovo altare. E inaugura un presidio sociale nell’ex caserma dei Carabinieri


di Redazione

Gela: il vescovo benedice il nuovo altare. E inaugura un presidio sociale nell’ex caserma dei Carabinieri
attualità
25 Mar 2021

La comunità cristiana locale oggi ha vissuto un momento di grande solennità nel giorno in cui la chiesa celebra l’annunciazione. Il vescovo, monsignor Rosario Gisana, ha presieduto la celebrazione eucaristica delle 18.30 durante la quale sono stati benedetti l’altare e il nuovo ambone, entrambi realizzati da Antonio e Rosalia Teri di Partanna con il contributo dei fedeli. La mensa in marmo e legno intagliato richiama i motivi del meraviglioso soffitto ligneo della chiesa, con la croce gloriosa centrale e le quattro stelle, che simboleggiano i quattro evangelisti e i quattro punti cardinali, dove al suo interno verranno collocate le reliquie dei corpi di San Francesco d’Assisi, titolare della parrocchia e della sua prima discepola Santa Chiara d’Assisi, doni della Curia generalizia dei Padri pii Conventuali fondatori di questa chiesa, le reliquie del martire Sant’Angelo di Licata dono della Postulazione Generale e dei Padri Carmelitani di Licata e del giovane Beato Carlo Acutis, dono della signora Antonia Salzano, madre del beato. Oltre alla dedicazione del nuovo altare, sarà benedetto il nuovo ambone che rappresenta la tomba luminosa ma vuota da cui emerge un artistico angelo che da’ il lieto annuncio della Resurrezione.

Monsignor Gisana, prima della messa, intorno alle 17, ha benedetto i nuovi locali di una struttura a a sostegno delle persone fragili e destinata a ospitare le attività di Housing sociale. Il progetto, realizzato nei locali dell’ex caserma dei Carabinieri, a suo tempo intitolata all’eroico militare Giuseppe Plado Mosca, medaglia d’oro al valore, è di proprietà del Libero Consorzio Provinciale di Caltanissetta. La residenza sociale interessa una parte dell’ex caserma e rientra nel progetto “Open Housing”, sostenuto da Fondazione Con il Sud e promosso dall’associazione capofila Arci Le Nuvole, è stata realizzata dall’associazione “Dives in Misericordia APS – Onlus” che, quale partner del progetto, ha curato la stessa ristrutturazione. La cerimonia di benedizione si è svolta in presenza delle associazioni partners del progetto ed una rappresentanza del Consorzio provinciale di Caltanissetta, proprietario dei locali.
«In questo giorno dedicato alla Vergine Maria, realizziamo dei sogni – afferma don Pasqualino di Dio, Parroco di San Francesco e iniziatore della Piccola Casa della Misericordia – la dedicazione dell’altare dell’Eucarestia, la benedizione dell’Ambone, mensa della Parola e i locali per le famiglie disagiate, mensa dei poveri. Tre mense per l’unico pane che si dona, si spezza e diventa condivisione. Attraverso questi nuovi quattro appartamenti daremo a famiglie e persone in difficoltà la possibilità di abitare in un modo innovativo, incentrato sullo scambio e sulla partecipazione attiva degli abitanti, sulla condivisione di spazi, attività e sull’interazione con il territorio». Domani, 26 marzo, durante una conferenza on-line diretta dalla Fondazione del Sud sarà presentato sarà presentato il nuovo presidio sociale di Piazza Roma.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.