logo TODAY 24 Gela
AMBIENTE | La Regione insiste

Gela sempre più pattumiera di Sicilia, in arrivo i rifiuti di Catania e Messina. I consiglieri chiedono vertice urgente


di Redazione

Gela sempre più pattumiera di Sicilia, in arrivo i rifiuti di Catania e Messina. I consiglieri chiedono vertice urgente
people
15 Set 2021

Catania sommersa dai rifiuti, difficoltà anche nel Messinese. La strada più semplice diventa quella di dirottare tonnellate di pattume a Gela. I consiglieri di maggioranza, apprese le intenzioni della Regione, che intende non solo aumentare il quantitativo dei rifiuti da conferire a Timpazzo ma anche un allungamento dei tempi di tale deroga, per almeno 60 giorni aggiuntivi, hanno chiesto un incontro urgente con il sindaco, Lucio Geco e l’amministrazione comunale.

«I consiglieri – si legge in una nota del Comune – sono fortemente preoccupati da questa nuova decisione calata dall’alto, perché potrebbe portare a una rapida saturazione della discarica, con la diretta conseguenza che poi dovrebbe essere Gela a trovare un sito presso il quale conferire, con inevitabili disagi e aggravi di spesa. All’incontro si chiede che siano presenti l’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, i sindaci soci della Srr, con il testa il sindaco Filippo Balbo, in qualità di Presidente».

(Nella foto in alto rifiuti ammassati nel centro storico di Catania, città in piena emergenza).


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.