logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
16°
Mostly Cloudy
COMUNE | Lavori in corso

Gela: indagini sismiche in cinque scuole, lavori stradali per 10 chilometri. Liardi: «Ecco i risultati pur operando tra le difficoltà»


di Redazione

Gela: indagini sismiche in cinque scuole, lavori stradali per 10 chilometri. Liardi: «Ecco i risultati pur operando tra le difficoltà»
attualità
22 Lug 2020

Progetti in cantiere per la sicurezza sismica nelle scuole e la sistemazione delle strade. L’assessore ai Lavori pubblici, Ivan Liardi e il dirigente, Emanuele Tuccio sono al lavoro per garantire celerità e qualità nell’esecuzione degli interventi. Incarichi sono stati affidati per la valutazione sismica in cinque scuole:

– Paolo Emiliano Giudici, affidatario Geoproject Srl, importo contrattuale 6.775,80 euro
– Cantina Sociale Madre Teresa di Calcutta, geologo Roberto De Domenico, importo contrattuale 3.594,62 euro
– Ettore Romagnoli, studio professionale di geologia, importo contrattuale 9.862,93 euro
– Giovanni XXIII, geologo Roberto De Domenico, importo contrattuale 2.794,74 euro
– Santa Maria di Gesù, attività di studio geologico e prospezione mineraria, importo contrattuale 4.572,57 euro
I geologi sono stati già convocati e si stanno espletando le attività per procedere alla gara e all’aggiudicazione delle indagini geotecniche e strutturali sui cinque edifici in questione.
Per quanto riguarda, invece, la sistemazione delle strade, dall’estate scorsa a oggi sono stati realizzati interventi di manutenzione su 60 mila metri quadrati, per complessivi 10 chilometri di viabilità. In parte è stato direttamente il Comune a occuparsene, in parte i lavori sono stati eseguiti da società esterne in base ad un protocollo d’intesa con il settore dei Lavori pubblici.
6.500 sono stati i mq curati del Comune. Ecco i dettagli:
– 1.200 per il tramite della ditta Raniolo Srl per un totale di 90 mila euro (via Venezia, lungomare);
– 3.200 mq per il tramite dell’impresa Fratelli La Spada per un totale di 160 mila euro (via Picceri, via Verga, via Nicolò Paci nord, via Mallia, via Tevere, via Aretusa);
– 2.100 mq per il tramite dell’impresa San Domenica per un totale di 230 mila euro (viale Indipendenza, via Giuffrida, via Minardi, via Socrate, via Ierone, via Verga);
Gli altri interventi sono stati eseguiti da Caltaqua, Enel, Italgas e Open Fiber, ciascuno per le rispettive competenze, per un totale di oltre 55 mila euro.
«Pur in carenza di personale – dice Liardi – il settore sta portando avanti egregiamente non solo i progetti del Patto per il Sud ma anche quelli che rientrano nella vulnerabilità sismica delle scuole, nelle compensazioni minerarie, nelle strade e tutti quelli necessari per il bene della città. A tal proposito, abbiamo già convocato la ditta convenzionata per rilevare le situazioni di criticità dovute al violento acquazzone di domenica che ha danneggiato l’asfalto in alcune vie cittadine, per ripristinare tutto. Abbiamo ricevuto segnalazioni da più parti, in primis da via Venezia e da via Nicolò Paci, chiusa e riaperta ieri dopo la rimozione dell’apposita transenna. Un ringraziamento al dirigente Tuccio, a tutti i responsabili e i dipendenti per il grande lavoro che stanno portando avanti in una situazione decisamente non semplice».


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.