logo TODAY 24 Gela
SCUOLA | Tamponi a tappeto

Gela: mercato settimanale verso la chiusura, 132 positivi (+7). Il sindaco incontra i consiglieri comunali


di Redazione

Gela: mercato settimanale verso la chiusura, 132 positivi (+7). Il sindaco incontra i consiglieri comunali
people
22 Ott 2020

Ci sarebbe un ulteriore incremento dei positivi a Gela: 124 positivi con domicilio obbligatorio, 8 ricoverati in ospedale. Lo ha appena detto il sindaco, Lucio Greco, durante una riunione del consiglio comunale che si svolge in diretta streaming con la partecipazione di assessore e consiglieri. Greco ha riferito di essere in contatto con i vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale. Se confermato appena comunicato dal sindaco porterebbe a 132 il numero dei positivi attualmente attivi, 7 in più rispetto a ieri (erano 127). Ma potrebbe trattarsi di un dato parziale, che non tiene conto di eventuali guariti nelle 24 ore, quindi attendiamo il nuovo report dell’Asp, previsto in serata. Greco ha annunciato che è orientamento dell’amministrazione chiudere, fin da martedì prossimo, il mercato settimanale fino a nuovo ordine.

«È un’area – dice – troppo estesa e difficilmente controllabile. Il mercatino rionale, invece, potrebbe rimanere aperto per evitare di penalizzate la categoria del commercio ambulante».

Sui cimiteri, Greco, ha appena confermato che non si procederà alla chiusura nei giorni 1 e 2 novembre, al fine di permettere a chi lo vorrà di potere portare un fiore al proprio caro. Il sindaco ha però raccomandato il ricorso alle visite intelligenti, evitando assembramenti per il giorno di Tutti i Santi e il 2 novembre.

Sulle scuole il primo cittadino ha dichiarato che sono già in corso i tamponi rapidi, con esito entro 45 minuti. Domani Greco dovrebbe incontrare la direzione strategica dell’Asp che intende attuare una massiccia campagna di tamponi a tappeto per bloccare l’aumento di contagio da Covid 19.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.