logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
DRAMMA | Solitudine

Gela: muore in ospedale, senza familiari né amici. La triste vicenda di un uomo di 63 anni


di Redazione

Gela: muore in ospedale, senza familiari né amici. La triste vicenda di un uomo di 63 anni
attualità
29 Nov 2022

È spirato in ospedale, da solo, senza familiari né amici ad accudirlo. Solo l’umanità degli operatori del «Vittorio Emanuele» che lo hanno assistito al massimo delle loro possibilità, ma che nulla han potuto fare per strapparlo al suo destino. Adesso, per questo povero defunto (I.E. le iniziali), 63 anni, che pare vivesse in condizioni di estremo disagio economico, non c’è nessuno che si occupi della sepoltura. Il decesso è avvenuto nelle scorse ore. E la sua è una storia doppiamente triste perché al dolore di una persona venuta a mancare prematuramente, si aggiunge l’amarezza per l’assenza di persone care. In casi come questi la direzione sanitaria dell’ospedale attiva il segretariato sociale dell’Asp e, per suo tramite, quello del Comune, che dovrà farsi carico delle esequie e dare una degna sepoltura a questo sfortunato uomo.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.