logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
26°
Clear
LAVORO | Tragedia a Marghera

Gela: operaio di 48 anni precipita da un’altezza di cinque metri e muore. Disposta indagine


di Massimo Sarcuno

Gela: operaio di 48 anni precipita da un’altezza di cinque metri e muore. Disposta indagine
cronaca
1 Feb 2022

Un operaio di Gela ha perso la vita questa sera in un incidente mortale sul lavoro, avvenuto in provincia di Venezia. Francesco Gallo, 48 anni, ha perso la vita in un tragico evento avvenuto all’interno di un’azienda di Fusina, a Marghera. Gallo era alle dipendenze di un’azienda di Treviso, specializzata in lavori di carpenteria, impresa a cui erano stati affidati lavori di manutenzione all’interno dell’azienda. L’operaio stava lavorando in quota, su un ballatoio, quando è precipitato da un’altezza di circa cinque metri. Sarà l’autopsia a stabilire se all’origine della caduta ci possa essere stato un malore, se abbia perso l’equilibrio o se all’origine del tragico volo ci siano altre cause. I sanitari del Suem 118, intervenuti sul posto, hanno cercato invano di rianimarlo, ma l’uomo sarebbe morto all’istante. L’area è stata messa sotto sequestro e sulla vicenda indagano Spisal e Polizia per cercare di capire se ci sono eventuali responsabilità.


Massimo Sarcuno
Giornalista, speaker radiofonico, ha lavorato per oltre vent'anni al Giornale di Sicilia, prima a capo dell’ufficio di Gela, poi da redattore in varie sedi e nella redazione centrale di Palermo. Dal 2015 al 2018 ha diretto Rete Chiara. Nell'ottobre 2014 ha fondato il giornale on line Today24.