logo TODAY 24 Gela
Gela
14°
Rain Shower / Wind
DOMANI | Peregrinatio

Gela ospita la reliquia del beato Rosario Livatino, magistrato ucciso dalla mafia nel 1990


di Redazione

Gela ospita la reliquia del beato Rosario Livatino, magistrato ucciso dalla mafia nel 1990
attualità
22 Nov 2022

Un magistrato ucciso dalla mafia, un uomo che fu esempio di vita e virtù. Il beato Rosario Angelo Livatino fu vittima di un agguato il 21 settembre 1990 sulla SS 640, ucciso dai killer della Stidda per fermare il suo impegno nella lotta ai clan. La camicia intrisa di sangue sarà oggetto di una peregrinatio a Gela, su iniziativa del vicario, don Lino di Dio e del cappellano della casa circondariale, fra’ Emanuele Artale. La reliquia arriverà domani alle 12 e sarà accolta nell’aula consiliare del Comune, per un momento di preghiera, alla presenza del sindaco, Lucio Greco e dei rappresentanti dell’amministrazione comunale. Nel pomeriggio sarà esposta alla venerazione dei fedeli nella parrocchia San Francesco d’Assisi dove, alle 18.30, verrà celebrata la messa. Alle 20 la comunità parrocchiale si radunerà per la veglia di preghiera animata dai giovani. Il 24 novembre alle 8.30 sarà celebrata una messa nella chiesa di Sant’Agostino e, subito dopo, la reliquia raggiungerà la casa circondariale per un momento di riflessione alla presenza del direttore dell’istituto penitenziario, Cesira Rinaldi, del comandante di reparto, Gianluca Pennisi, del personale e dei detenuti. Un momento importante sarà il convegno dal tema: “Fede e Diritto. La Magna Carta della Magistratura credente” che si terrà a palazzo di giustizia. Interverranno il presidente del tribunale, Roberto Riggio, l’ex presidente della Corte d’Appello, Salvatore Cardinale, e don Giuseppe Livatino, postulatore della causa di beatificazione. Venerdì alle 9, la reliquia sarà esposta nell’istituto comprensivo San Francesco, plesso via Niscemi, in occasione della settimana di Legalità. Alle 18, ai Cappuccini, si concluderà la peregrinatio con una celebrazione eucaristica.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.