logo TODAY 24 Gela
Gela
14°
Partly Cloudy / Wind

Gela: quattro arresti eseguiti ieri dalla polizia. C’è anche un condannato per mafia


di Redazione

Gela: quattro arresti eseguiti ieri dalla polizia. C’è anche un condannato per mafia
le ultime
28 Feb 2020

I poliziotti del Commissariato di Gela nella giornata di ieri hanno eseguito quattro provvedimenti restrittivi emessi dagli uffici esecuzione penale delle Procure della Repubblica di Caltanissetta e Gela nei confronti di soggetti condannati a pene definitive. In particolare Giuseppe Alfio Romano, di 39 anni, condannato per il reato di associazione di tipo mafioso, commesso in Gela nel 2010, deve scontare la pena a un anno e tre giorni di reclusione. Marco Catania, di 38 anni, al quale è stato revocato il beneficio della detenzione domiciliare, condannato per il reato di evasione, deve scontare la pena a un anno, dieci mesi e quattordici giorni di reclusione. Giuseppe Rizzo, di 29 anni, condannato per il reato di furto in concorso, commesso nel 2012, deve scontare la pena a un anno e quattro mesi di reclusione. Rosario Consiglio, di 54 anni, condannato per reati concernenti la violazione di norme sullo smaltimento di rifiuti, deve scontare la pena a tre mesi e ventotto giorni di reclusione. Romano e Catania dopo le formalità di rito sono stati condotti al carcere di Gela; Rizzo e Consiglio, che hanno beneficiato della misura alternativa alla detenzione, sono stati condotti presso i rispettivi domicili dove sconteranno la pena.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.