logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy

Gela: raccolta fondi per l’ospedale, successo dell’iniziativa benefica Donazioni per quasi 50 mila euro


di Redazione

Gela: raccolta fondi per l’ospedale, successo dell’iniziativa benefica
25 Mar 2020

«In questo momento l’ospedale di Gela necessita di strumenti e dispositivi medico sanitari. Contribuisci anche tu alla raccolta fondi. Uniti possiamo cambiare le cose e fare la differenza». È l’incitip che campeggia sotto il simbolo della Croce Rossa, per una raccolta fondi senza precedenti a favore del «Vittorio Emanuele». Il totalizzatore sfiora quasi quota 50 mila euro (aggiungendo i circa 10 mila euro raccolti tramite un Iban), il traguardo prefissato dagli organizzatori è vicino. I fondi serviranno all’acquisto di presidi sanitari. Servono barelle di contenimento, ma anche ventilatori polmonari, caschi, mascherine, tutto quanto necessario a fronteggiare l’emergenza. Anita Lo Piano, presidente del comitato Croce Rossa di Gela, è impegnata in prima persona e sarà la sua organizzazione a veicolare la donazione. Tutto è nato undici giorni fa, grazie a un team di giovani che ha deciso di avviare questa campagna attraverso la piattaforma GoFoundMe.  

«In questi giorni – spiegano gli organizzatori – seguendo l’idea iniziale della collega giornalista Giusy Costanza, un team di cittadini gelesi impegnati nel mondo dell’informazione e del volontariato ha lavorato senza soste per riuscire a creare un canale “istituzionale” che sia garanzia di trasparenza e affidabilità per tutti i donatori: la cifra che verrà raccolta, infatti, verrà donata all’ospedale tramite il comitato locale della Croce Rossa Italiana, presieduto da Anita Lo Piano, ente promotore e capofila della donazione, che ringraziamo per la collaborazione e disponibilità. Ringraziamo inoltre Federica Caci, autrice di una iniziale raccolta fondi per l’ospedale di Gela, la quale ha sospeso la sua iniziativa per confluire nella nuova raccolta secondo uno spirito di collaborazione, per fare rete verso un obiettivo comune. Testimonial d’eccezione della campagna di crowdfunding è Monica Contrafatto: soldato e atleta, orgoglio gelese nel mondo. Invitiamo tutti, le aziende, i commercianti, tutti i nostri concittadini a donare, dando ognuno il proprio contributo ad una causa che ci accomuna tutti in un momento così delicato come quello dell’emergenza Coronavirus».

E, in effetti, la risposta c’è stata. Eccome.

Una bellissima dimostrazione di solidarietà che ha già dato i suoi frutti completando il target in appena undici giorni.

Un’umanità varia e mescolata quella che ha raccolto l’invito: dal disoccupato, che ha donato 5 euro (vale il pensiero), alla grande azienda locale che imbuca nella casella della solidarietà 5.000 euro. Abbiamo provato a sbirciare tra le centinaia di sottoscrittori. E non mancano le curiosità. Si va dai consiglieri comunali (quattro, con donazioni tra 50 e 100 euro), alla parrocchia, che di euro, sul tavolo, ne mette 300. Bel gesto anche da parte di due Club services della città, con donazioni rispettivamente di 1.000 e 500 euro. Un anonimo benefattore di euro ne imbuca nella casella addirittura 2.000. Mille a testa una nota società di progettazioni industriali e due ditte dell’indotto. C’è un piccolo imprenditore che ne dona 500 a titolo personale. Perfino due Leghe Fantacalcio, con donazioni rispettive di 300 e 250, chiaro segno che il pallone non è solo tirare calci ma anche solidarietà. L’avvocato, il dentista, il libero professionista. Come pure la casalinga, l’operaio e la studentessa. Tutti a remare sullo stesso solco, quello della comunanza.

Ce n’è però una che ci ha incuriosito.

Quella sotto la voce «Grande Lebowski». Il nome, ovviamente, è di fantasia, la donazione, di (soli?) 30 euro. Ma vale il pensiero. E poi come non sorridere divertiti pensando all’irresistibile personaggio nato dal genio dei fratelli Coen? Ce lo vogliamo immaginare questo Jeff Bridges de’ noantri, disincantato e stravagante, sul campo da bowling. Pronto a lanciare la sfera. Un bellissimo strike per aiutare l’ospedale.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.