logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
24°
Partly Cloudy
CORONAVIRUS | Fase due

Gela, «riapre» l’ospedale dopo 90 giorni di emergenza. Via libera dal manager: ricoveri, ma con il tampone


di Redazione

Gela, «riapre» l’ospedale dopo 90 giorni di emergenza. Via libera dal manager:  ricoveri, ma con il tampone
attualità
22 Giu 2020

Ospedale aperto, anzi… no. L’ordine è arrivato venerdì scorso, direttamente dal manager, ma il Vittorio Emanuele non ha ancora riattivato i servizi. Questione di ore, ci spiegano. Novanta giorni dopo la sospensione di tutte le attività, a eccezione di quelle urgenti e indifferibili, sale operatorie, Chirurgia, Medicina e Ortopedia, tanto per citare i pilastri del presidio ospedaliero, dovrebbero ripartire con la Fase2. Stamane ancora nulla di fatto e qualche malumore da parte di utenti e operatori sanitari. Code al pronto soccorso, utenti nei reparti in cerca di medici che, però, non possono andare oltre al mandato previsto dalla Fase uno.

Venerdì il manager, Alessandro Caltagirone, ha comunque dato il libera tutti.

«Con riferimento alla necessità di una progressiva riattivazione dei posti letto e delle attività sanitarie in generale nella Fase 2 di emergenza con la presente si dispone che le signorie loro in indirizzo adottino gli
opportuni provvedimenti. In estrema sintesi, per Gela, si procede alla riattivazione della Terapia Intensiva Generale con 8 posti letto 1 dei quali in isolamento per pazienti covid / non covid e gli altri 7 per le altre patologie; tutti i ricoveri programmati possono avvenire previo tampone da eseguirsi 48 prima del ricovero e con accesso al reparto al terzo giorno; tutti i pazienti bisognosi di ricovero urgente verranno presi in carico dai reparti ma sottoposti a tampone immediato al Pronto Soccorso e momentaneamente posti in una sorta di area grigia dell’ospedale.

Insomma ripartenza, subito.

Ma in condizioni di assoluta sicurezza a garanzia di chi lavora o accede in ospedale.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.