logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
SEQUESTRO | Squadra Volante

Gela: scooter abbandonato, forse dopo il compimento di un reato. Indagano gli agenti del commissariato di Polizia


di Redazione

Gela: scooter abbandonato, forse dopo il compimento di un reato. Indagano gli agenti del commissariato di Polizia
cronaca
2 Mag 2020

Uno scooter abbandonato dalle parti di via Venezia. Forse una pista, un’indagine su un giro di furti o reati più importanti (rapine). Il mezzo è stato rinvenuto questa mattina, appoggiato al recinto di un cantiere abbandonato. Gli agenti di pattuglia hanno eseguito i rilievi di polizia scientifica sul mezzo che poi è stato rimosso. Le prime indagini sono state condotte dalla squadra Volante del Commissariato. Per i successivi accertamenti (impronte ecc.) il caso passa alla squadra Giudiziaria. In queste settimane di coronavirus l’attività della criminalità non si è certo fermata. Ridotta si ma non fermata. Giorni fa una pattuglia della stradale ha notato due auto ferme in orario poco ordinario per il lavoro nei campi, in una contrada a una cinquantina di chilometri da Gela. Due uomini discutevano a bordo di una delle due vetture. Sembrava tutto in regola, tranne il fatto che le due persone fossero nella stessa auto e senza mascherina. Il che comporta la violazione del Dpcm del 9 marzo scorso, con automatica sanzione amministrativa per entrambi i due uomini. Ma qualcosa continuava a non quadrare agli agenti che hanno compiuto un controllo più accurato. A saltare agli occhi è stata la data di produzione dei cristalli dell’auto, più recente di circa 7 anni rispetto all’immatricolazione della vettura. Anche il telaio sembrava manomesso. Gli agenti hanno rilevato che i punzoni sulla piastra del numero di matricola erano stati rimossi. L’auto era «taroccata». E per questo è stata posta sotto sequestro.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.