logo TODAY 24 Gela
LATITANTE | Licata

Gela: sparatoria Gb Oil, c’è il sesto arresto. Ai domiciliari un giovane di 28 anni, era irreperibile da 8 giorni


di Redazione

Gela: sparatoria Gb Oil, c’è il sesto arresto. Ai domiciliari un giovane di 28 anni, era irreperibile da 8 giorni
cronaca
17 Ott 2020

Salgono a sei le persone arrestate dai Carabinieri per la rissa con sparatoria avvenuta in fasi diverse tra il bar e il piazzale della stazione di servizio Gb Oil. I militari del Reparto territoriale di Gela ieri pomeriggio hanno l’arma hanno raggiunto e arrestato a Licata un giovane di 28 anni (I.S. le iniziali), accusato di avere avuto un ruolo attivo nel tafferuglio dell’8 ottobre scorso. Le investigazioni svolte dai Carabinieri sul gravissimo episodio – dirette dalla Procura della Repubblica di Gela – hanno consentito di identificare il ventottenne incensurato, che quella notte ha avuto un ruolo attivo negli scontri che hanno visto contrapposte due fazioni composte l’una da persone di Licata e l’altra da persone di Gela. Il giovane, dopo la violenta rissa e i gravi episodi di violenza, si era furtivamente allontanato dai luoghi per poi rendersi irreperibile nelle ore successive, mentre veniva ricercato dai Carabinieri che erano giunti alla sua identificazione grazie alla visione delle immagini registrate dalle telecamere. A suo carico il Gip di Gela, su conforme richiesta della Procura, ha emesso una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Per quei fatti sono 11 le persone indagate: uno agli arresti in carcere, Paolo Quinto Di Giacomo di 34 anni, 5 ai domiciliari, 4 hanno obbligo di firma e una giovane donna è indagata a piede libero.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.