logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
24°
Clear
CORONAVIRUS | Intubato un anziano di Niscemi

Gela: sta meglio il paziente 4, potrebbe lasciare la Terapia intensiva. Nuovo sospetto Covid, sarebbe il 10°


di Redazione

Gela: sta meglio il paziente 4, potrebbe lasciare la Terapia intensiva. Nuovo sospetto Covid, sarebbe il 10°
cronaca
11 Apr 2020

Migliorano le condizioni del paziente 4 il primo ricoverato in Terapia Intensiva Covid 19 al «Vittorio Emanuele». Dall’Asp giungono voci che il malato avrebbe dato segni di ripresa e sarebbe stato estubato. La notizia, però, non è ancora ufficiale e per le ulteriori certezze si attende il report serale dell’Asp. È stato estubato ieri sera poiché sia i dati clinici che gli esami hanno dato un nettissimo miglioramento. Non è più attaccato al ventilatore polmonare anche se viene somministrato ossigeno attraverso un casco. Se il quadro positivo dovesse stabilizzarsi, il paziente entro poche ore / giorni, dovrebbe lasciare la Rianimazione per completare la degenza nel reparto non intensivo. Ripetiamo, si tratta di notizie ufficiose, poiché da settimane sull’ospedale è calata la cortina del silenzio e le uniche notizie vengono fornite dall’Asp con il bollettino serale. Non confermata, quindi, ma comunque ufficiosa la notizia del 10 caso di Coronavirus a Gela. Si tratta di un uomo, sempre di un focolaio noto, che era già in quarantena e si sarebbe positivizzato, stante all’ultimo test. Ma anche in questo caso manca la conferma ufficiale. Quindi, aspettiamo. E seppure questa notizia del potenziale 10° caso potrebbe essere accolta con qualche timore, essa introduce anche degli aspetti positivi. Il primo è che il paziente non versa in condizioni critiche. Il secondo è che si tratterebbe di un paziente appartenente a un focolaio già noto e sotto controllo. Terzo e non trascurabile aspetto riguarda l’elevato numero di tamponi eseguiti nelle ultime ore – circa 300 solo a Gela, un centinaio a Niscemi – con un solo positivo ancora peraltro non confermato. Il che farebbe pensare a un contagio molto basso e a una situazione ampiamente sotto controllo. Nessun caso conclamato neppure a Niscemi. Solo un sospetto caso.

Un paziente molto anziano ieri sera è stato ricoverato al «Sant’Elia» di Caltaniissetta e intubato. Al momento non viene registrato come caso Covid anche se si attende l’esito del tampone rinofaringeo già eseguito. Peraltro si tratta di un paziente con patologie che era già stato ricoverato in un ospedale del Ragusano.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.