logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
16°
Mostly Cloudy
LIBRI | Patrie memorie

Gela: storia dei primi cittadini e del gonfalone comunale, un breve saggio di storia firmato dal professor Mulè


di Redazione

Gela: storia dei primi cittadini e del gonfalone comunale, un breve saggio di storia firmato dal professor Mulè
25 Giu 2020

«Primi cittadini e gonfalone comunale», da Terranova a Gela. L’ultima pubblicazione del professor Nuccio Mulé, fresca di stampa, ripercorre in 48 pagine e con 90 fotografie, la storia dei primi cittadini dal 1820. Sindaci, podestà, commissari del Governo, da Emanuele Rosso, primo sindaco censito nella ricerca storica dell’autore all’attuale primo cittadino, a Lucio Greco, capo dell’amministrazione comunale eletto in carica. «La disponibilità dei dati – dice Mulè – recuperati dai registri comunali, da molte deliberazioni presenti nell’archivio storico e dalla minuziosa lettura dei registri dello Stato Civile, mi ha permesso di realizzare un elenco dei sindaci, con la data di riferimento e il periodo di permanenza nella carica».

Una che ha preso in esame gli ultimi duecento anni di storia del Palazzo. Per gli amanti della statistica il sindaco con l’incarico di maggiore durata, quasi 8 anni, è stato Franco Gallo, in carica dal 1994 al 2002. Ma siamo già in anni in cui vige l’elezione diretta, con mandato fissato dalla legge.

Il personaggio che invece ha collezionato la maggiore esperienza (anche se non continuativa) alla guida della città, è stato Michelangelo Cannizzo. Attraverso più incarichi elettivi ricevuti tra il 1861 e il 1883 è stato sindaco per quasi 12 anni.

Nel dopoguerra (e fino al 1994) la palma di primo cittadino più «longevo» spetta a Gaetano Battaglia, sindaco, per cinque anni e mezzo (tra il 1967 e il 1972).

Spazio anche al gonfalone del Comune di Gela, al quale l’autore dedica una decina di pagine e varie foto che distinguono «l’originale» dalle varie ricostruzioni grafiche inattendibili (bicolori, e in forme varie e talvolta stravaganti).

Insomma un libro piccolo nelle dimensioni (tascabile) ma grande nei contenuti perché affronta il tema della memoria e della storia recente della città. O quantomeno di un suo aspetto essenziale: i sindaci e il gonfalone.

«È chi – per usare le parole di Mulé – non conserva la memoria del passato, non avrà futuro».


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.