Nuovi media

«Glitch», storia di una formula vincente


di Emanuele Lo Blundo

opinioni
5 Dic 2019

Seguendo le dirette streaming di Glitch oggi e Damockles in periodo elettorale, ho visto come questo piccolo progetto di collaborazione tra Today24 e Frame Garage sia cresciuto e ho visto man mano crescere il seguito e il numero di “mi piace” sulla pagina. Nelle ultime settimane Glitch ha raccolto dei dati di ascolto impressionanti: la diretta del 31 Ottobre, nella parrocchia Maria Santissima Ausiliatrice di Butera, ha segnato picchi di 200 persone dal vivo, e attualmente è stata vista da più di dodici mila spettatori, mentre in periodo elettorale Damockles, nel confronto finale degli allora candidati a sindaco, Greco e Spata, giorno 8 Maggio, picchi di 400 spettatori dal vivo e un totale di più di tredicimila spettatori.

Gela con il suo territorio vanta una popolazione di poco meno di 74 mila abitanti, quindi circa il 17% dei gelesi ha visto, in diretta o in differita, la sfida finale dell’8 Maggio, mentre in tempi recenti come giovedì 14 Novembre, quasi 8 mila persone hanno visto la nostra puntata sulla Raffineria di Gela, poco più del 10%.

Dati che, alla mano, mostrano le nostre produzioni in ottima salute e molto apprezzate dal territorio e riesce anche ad essere fruita anche dai più anziani: ricordo il piccolo spot che mandiamo in onda, su come seguire le nostre trasmissioni su Facebook Watch comodamente dalla propria Smart TV in salotto, con un semplice collegamento ad Internet (che ormai abbiamo quasi tutti a casa, grazie alle basse tariffe e agli investimenti degli operatori telefonici nel territorio, che ha portato la fibra FTTC sulla gran parte dei quartieri).

Sappiamo che quelle persone scelgono Glitch piuttosto che i programmi in prima serata sulle reti TV nazionali o che, comunque, recuperano le trasmissioni anche in un secondo momento: il grande vantaggio delle trasmissioni e servizi televisivi via internet, rispetto ai normali palinsesti TV, è la possibilità di guardarli comodamente in qualsiasi momento della giornata.

Leggi le nostre Opinioni

Emanuele Lo Blundo
Appassionato da sempre di informatica, fisica, scienza e tecnologia, non disdegna i nuovi mezzi e produzioni della cultura pop. Sul suo comodino non può mancare un classico, un saggio o un romanzo fantasy.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi