logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
23°
Sunny
ANNIVERSARIO | Pubblica sicurezza

In un anno 207 arresti, aumentano dell’8 per cento i reati. Tutti i dati della Polizia


di Redazione

In un anno 207 arresti, aumentano dell’8 per cento i reati. Tutti i dati della Polizia
cronaca
11 Apr 2023

Duecento sette arresti in 12 mesi, aumentano i reati denunciati: l’8 per cento in più rispetto al periodo precedente. Inoltre sono state 1407 le persone denunciate, +34 per cento, 34.959 le richieste d’intervento pervenute alla sala operativa della Polizia di Stato in provincia. Sono alcuni dati diramati stamattina dalla questura. Domani, 12 aprile, alle 11, al teatro Regina Margherita di Caltanissetta sarà celebrato il 171° Anniversario della fondazione della Polizia. Il vicario del questore in sede vacante Gaspare Calafiore ha reso noti alcuni dati dell’attività di servizio.

Nei dodici mesi trascorsi, ovvero, dal primo aprile 2022 al 31 marzo scorso, la Polizia di Stato ha controllato 70.580 persone (+15%), 26.290 autovetture (+6%) ed eseguito 857 perquisizioni (+26%). Sono 34.959 le richieste d’intervento pervenute alla sala operativa della Questura di Caltanissetta (+9%). Dette richieste hanno determinato 11.270 interventi delle volanti (+6%).

In ordine all’andamento degli eventi delittuosi, rispetto ai 12 mesi precedenti, si rileva che sono stati denunciati 3.096 delitti (+8 rispetto al periodo precedente). In particolare, sono diminuite: le ricettazioni 8 (-7%), i danneggiamenti seguiti da incendio (-5%) e le frodi e truffe informatiche (-23%). Sono, invece, aumentati: i furti 911 (+41%), le rapine 18 e le estorsioni 31.

Dal punto di vista del contrasto alla criminalità, l’attività di prevenzione e di repressione, dall’1 aprile 2022 al 31 marzo 2023, ha consentito di denunciare in stato di libertà 1407 persone (+34%) e di arrestarne 207 – 42 in flagranza di reato e 165 su ordine dell’A.G. L’azione repressiva di contrasto al traffico, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti ha consentito alla Polizia di Stato nissena di portare a termine diverse operazioni di polizia giudiziaria con 25 arresti, 55 denunce in stato di libertà e 117 segnalazioni per uso personale (+52%).

L’attività di prevenzione è stata assicurata attraverso i provvedimenti affidati dall’ordinamento alla responsabilità del Questore. A consuntivo dell’attività svolta dall’1 aprile 2022 al 31 marzo 2023 dalla Divisione Polizia Anticrimine si rilevano: 19 nuovi sottoposti alla sorveglianza speciale, l’emissione di 25 DASPO e la realizzazione di 65 accertamenti patrimoniali disposti dal Questore.

Sempre sul versante della prevenzione è da evidenziare l’azione della Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e per l’Immigrazione che nei dodici mesi di riferimento ha effettuato 697 controlli ad attività sottoposte ad autorizzazioni di polizia (+61%). Sono state elevate 110 contravvenzioni amministrative (+43), disposta la sospensione temporanea di 4 attività, ex art.100 tulps, rilasciato 5.402 passaporti (+135%).

Per ciò che concerne l’ordine e la sicurezza pubblica, l’Ufficio di Gabinetto – dall’1 aprile 2022 al 31 marzo 2023 – ha emesso 1049 ordinanze di servizio ex art.37 del D.P.R. 782/1985: 99 per manifestazioni di carattere politico, 161 per manifestazioni sportive, 220 di carattere religioso, 77 di protesta, 175 per servizi legati ai rimpatri di stranieri irregolari e 317 per altri tipi di manifestazioni. Per l’espletamento dei predetti servizi sono state impiegate 7192 unità della Polizia di Stato, 2708 dei Carabinieri, 768 della Guardia di Finanza e 240 della Polizia Municipale. Per il concorso nell’espletamento dei predetti servizi sono state, inoltre, impiegate 14497 unità della Polizia di Stato, 9723 dei Carabinieri e 7588 della Guardia di Finanza assegnate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza di rinforzo alla Questura nissena.

Con l’intento di migliorare la sicurezza, e la sua percezione da parte dei cittadini, è stato rinnovato l’impulso all’attività operativa di prevenzione da parte delle pattuglie impiegate nel controllo del territorio. Nel corso dei numerosi servizi ordinari e straordinari – dall’1 aprile 2022 al 31 marzo 2023 – sono state controllate 70580 persone e 26290 veicoli (anche attraverso la nuova piattaforma tecnologica “sistema mercurio” che consente il riconoscimento automatico delle targhe comparandole con gli archivi telematici).

Gli agenti deputati al controllo del territorio nel periodo di riferimento, nell’intero territorio della provincia, hanno effettuato 11270 interventi, eseguito 26316 controlli di soggetti sottoposti a misure anticrimine, eseguito 857 perquisizioni e 239 sequestri. Inoltre, sono state accertate 521 violazioni al codice della strada: 109 per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, 45 per mancato utilizzo del casco, 46 per uso di cellulare alla guida, 17 per guida in stato di ebbrezza, 12 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ritirate 59 patenti e 232 carte di circolazione.

L’Ufficio Immigrazione ha rilasciato 2.930 permessi di soggiorno (+23%). Dei 1092 stranieri trattenuti nel C.P.R., 942 sono stati rimpatriati, 142 espulsi con provvedimento del Prefetto e 175 dimessi con provvedimento del Questore. La gestione amministrativa del centro governativo di Pian del Lago ha registrato la presenza di 2.512 stranieri accolti presso il C.D.A./C.A.R.A. e 519 presso altre strutture. E’ aumentata la presenza di stranieri regolari residenti in provincia, ora di 5.043 persone (+9% rispetto al periodo precedente), e dei soggiornanti di lungo periodo, ora 1.439 (+1%).

Tra le attività di polizia giudiziaria eseguite negli ultimi 12 mesi, si evidenziano:

Caltanissetta – Operazione di polizia giudiziaria “Sant’Agata” – 10 giugno 2022
La Squadra Mobile ha tratto in arresto 2 persone in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Procura della Repubblica, per i reati di tentato omicidio, detenzione di arma clandestina, sequestro di persona e lesioni personali.

Caltanissetta – Operazione di polizia giudiziaria “Sarmenti” – 12 settembre 2022
La Digos ha tratto in arresto 11 persone in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Procura della Repubblica, per i reati di associazione a delinquere e sfruttamento del lavoro.

Niscemi/Gela – Operazione di polizia giudiziaria “Mare aperto” – 17 novembre 2022
La Squadra Mobile e il Commissariato di Niscemi hanno tratto in arresto 18 persone in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Procura della Repubblica, per i reati di associazione a delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina.

Caltanissetta – Operazione di polizia giudiziaria “Fake cars” – 20 marzo 2023
La Squadra Mobile ha tratto in arresto 4 persone e sottoposto a obbligo di presentazione alla P.G. altre 5, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Procura della Repubblica, per i reati di associazione di tipo mafioso finalizzata alla commissione di truffe ai danni di società finanziarie, falso ed altro.

Caltanissetta/Gela/Niscemi – Altre operazioni di polizia giudiziaria
Gli uffici operativi della Questura di Caltanissetta e i Commissariati di Pubblica Sicurezza di Gela e Niscemi hanno, inoltre, eseguito numerose altre operazioni di polizia giudiziaria antidroga, con il sequestro di armi e contro autori di reati contro il patrimonio e di danneggiamenti seguiti da incendi che hanno portato all’arresto 207 persone, 42 in flagranza di reato e 165 su ordine dell’Autorità giudiziaria.

Attività delle specialità della Polizia di Stato

La Polizia Stradale, dall’1 aprile 2022 al 31 marzo 2023, nell’intero territorio della provincia, ha rilevato 53 incidenti stradali con lesioni e 105 con danni a cose; ha eseguito 90 servizi con autovelox e tele laser, decurtato 4569 punti patente, prestato 165 soccorsi stradali ed elevato 12171 contravvenzioni al codice della strada (+261%).

La Sezione Polizia Postale ha denunciato 18 persone, di cui 9 per truffa a mezzo internet e 9 per altri reati.

Il Posto Polfer della Polizia di Stato presso la locale Stazione Ferroviaria ha identificato 2469 persone in stazione e in treno, effettuato la scorta a 128 treni viaggiatori, eseguito 433 servizi di vigilanza presso lo scalo ferroviario, 908 controlli finalizzati alla prevenzione di attentati dinamitardi lungo la linea ferroviaria e controllato 1789 bagagli a mano.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.