GELA | Guidava una «Punto»

La folle corsa per sfuggire alla Polizia, poi travolge l’esterno di una trattoria Minorenne bloccato dagli agenti


di Redazione

La folle corsa per sfuggire alla Polizia, poi travolge l’esterno di una trattoria
cronaca
14 Gen 2020

Gela, non si ferma all’alt polizia e fugge per le vie cittadine, nel corso dell’inseguimento si schianta contro l’arredo esterno di una trattoria. Denunciato. Un minorenne dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. I poliziotti del Commissariato di Gela hanno denunciato un minorenne per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. Il giovane nella tarda serata di ieri, alla guida di una Fiat Punto, con altri soggetti a bordo, mentre transitava per piazza Mattei, non si è fermato all’alt polizia, comando che gli era stato intimato dagli uomini di una pattuglia del Reparto prevenzione crimine di Palermo, che stavano eseguendo un posto di controllo. Il giovane, alla vista dei poliziotti, ha accelerato l’andatura del mezzo dandosi alla fuga in direzione via Generale Cascino. Nel corso dell’inseguimento per le vie cittadine il fuggiasco ha proceduto a velocità sostenuta zigzagando tra le auto, creando un elevato pericolo per l’incolumità pubblica. La folle corsa del giovane è finita all’intersezione tra via Ventura e Via Fischetti, dove il mezzo condotto dal minorenne si è schiantato sull’arredo esterno di una trattoria, danneggiando dei vasi in terracotta e una staccionata di legno. Dopo l’impatto i giovani si sono dati a precipitosa fuga a piedi, ma, subito dopo, il minore conducente è ritornato nel luogo dell’impatto riferendo ai poliziotti che non si era fermato all’alt poiché privo di patente di guida. Il minore è stato denunciato e affidato ai genitori. Al maggiorenne che ha noleggiato e consegnato il mezzo al giovane è stata contestata la violazione amministrativa dell’incauto affidamento.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi