GELA | Rubate tre autovetture

Ladri di ferraglia tornano in azione, saccheggiate due casette di campagna Teppisti incendiano cestini dei rifiuti


di Redazione

Ladri di ferraglia tornano in azione, saccheggiate due casette di campagna
13 Feb 2020

L’ondata furti e reati di micro criminalità non si arresta e nelle ultime ore fa registrare una piccola impennata. Due case di campagna saccheggiate, cassonetti dati alle fiamme e tre autovetture rubate in meno di 48 ore tra Macchitella e Marchitello, tutte berline di piccola cilindrata. I gesti più inquietanti in contrada Passo di Piazza dove la longa manus dei ladri di ferro vecchio sembra essersi allungata nuovamente sulle contrade. Ciò avviene malgrado le operazioni di Carabinieri e Polizia che nei mesi scorsi avevano praticamente eradicato il fenomeno dei saccheggi in campagna. Evidentemente la mala del pascolo e dei ferraioli si è riorganizzata e sta mettendo a segno diversi furti a scapito di piccoli proprietari terrieri o semplici cittadini che ancora non vogliono privarsi dell’hobby della campagna. In due distinte abitazioni sono stati asportati infissi e altra ferraglia. Poco tempo addietro, a Spinasanta, poco chilometri di dstanza dalle casette visitate nelle ultime ore, erano stati rubati eletttodomestici, porte e perfino generi alimentari. Tre le auto rubate nelle ultime ore, tutte piccole utilitarie Fiat, tra Macchitella e le case popolari di contrada Marchitello. Un paio di bidono condominiali dei rifiuti sono stati infine danneggiati da incendio nella zona dell’Acropoli. Ma in questo caso, più che di reati, si tratta di meri atti di becero teppismo.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi