logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy

Riesi, Monito della Lega: «Mancano progetti a supporto del Reddito di cittadinanza»


di Redazione

Riesi, Monito della Lega: «Mancano progetti a supporto del Reddito di cittadinanza»
le ultime
18 Gen 2020

L’8 gennaio 2020 è entrato in vigore il decreto che determina una nuova fase del Reddito di cittadinanza. Coloro i quali non hanno ancora trovato lavoro e percepiscono il reddito di cittadinanza hanno l’obbligo di svolgere un monte ore di lavoro per conto del Comune di appartenenza. I Puc (Progetti di utilità collettiva) sono di stretta responsabilità dell’Amministrazione comunale ma possono essere svolti anche in forma associativa, con l’aiuto di soggetti pubblici o privati del settore sociale, o con soggetti di volontariato e promozione sociale. «Oggi la Lega di Riesi si chiede, come mai la nostra amministrazione non ha predisposto alcun progetto, attività o risorse per mettere in atto il decreto? – afferma in una nota il partito -. Gli ambiti nei quali si potrà operare sono: culturale, sociale, artistico e ambientale, ma chi vi parteciperà non potrà svolgere mansioni che sostituiscano il personale dipendente comunale. La Lega di Riesi, suggerisce alla nostra amministrazione, progetti che riguardano aiuti agli anziani, organizzazioni e gestione di eventi, riordino di documentazioni e archivi, supporto a mostre o visite guidate, riqualificazione del verde, supporto ad attività di doposcuola o laboratori professionali, manutenzione e pulizia di parchi giochi o cortili delle scuole, riverniciature di ringhiere, il tutto coinvolgendo le tante associazioni presenti nel territorio». La Lega ricorda che «la stretta collaborazione tra Amministrazione e Centro per l’impiego è fondamentale per l’attuazione del procedimento». «Ad oggi però – sostiene il partito – pare che il Centro per l’impiego non sia stato ancora contattato né informato per l’individuazione dei soggetti che dovranno operare così come i concittadini non hanno notizia di progetti che si realizzeranno. Rimaniamo in attesa di promettenti notizie che possano dare respiro ad una collettività già appesantita da notizie sconfortanti come il dissesto finanziario così come chiediamo al Movimento Cinque Stelle che forse ha dimenticato di essere all’opposizione in questa amministrazione comunale, che il reddito minimo di cittadinanza è stato fortemente voluto dallo stesso movimento e che quindi sarebbe opportuno una loro maggiore presenza».


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.