logo TODAY 24 Gela
INDAGINE | Squadra Mobile

Molesta alunna di 11 anni, insegnante ai domiciliari. È accusato di violenza sessuale


di Redazione

Molesta alunna di 11 anni, insegnante ai domiciliari. È accusato di violenza sessuale
cronaca
5 Ott 2022

Un insegnante di scuola media è agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una sua alunna di 11 anni. Secondo gli agenti della Mobile di Caltanissetta, che indagano sull’accaduto, l’uomo, sfruttando il suo ruolo, avrebbe molestato, in più occasioni, la giovane studentessa. Quest’ultima, seppure molto turbata, lo scorso mese di giugno ha trovato la forza di raccontare quanto accaduto a un’altra insegnante che ha riferito tutto alla vicepreside. Confidenze che però, secondo gli agenti, in un primo tempo non avrebbero sortito alcun effetto. Così la ragazzina si è decisa a raccontare tutto ai genitori che hanno immediatamente denunciato i fatti alla Polizia. In pochi giorni gli investigatori hanno ascoltato diversi minori che avevano ricevuto le confidenze della compagna e confermato comportamenti inopportuni e frasi inadeguate pronunciate dal docente in classe.

La ragazzina è stata poi ascoltata dal gip durante un incidente probatorio che si è svolto in presenza di una psicologa.

L’insegnante è ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale. Gli agenti, al fine di garantire l’identità delle persone coinvolte, non hanno voluto specificare la scuola, né il comune nel quale è avvenuta la vicenda.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.