logo TODAY 24 Gela
CARABINIERI | Varie operazioni

Nas: quattro mesi di controlli, ispezionate 133 attività. Chiuso un noto bar


di Redazione

Nas: quattro mesi di controlli, ispezionate 133 attività. Chiuso un noto bar
attualità
18 Mag 2022

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità nei primi quattro mesi del 2022 hanno effettuato 133 ispezioni che hanno consentito di rilevare 14 violazioni penali e 70 illeciti amministrativi. Dieci le persone segnalate all’Autorità Giudiziaria, 41 alle autorità sanitarie e amministrative, chiuse 8 strutture (di cui 4 sanitarie e 3 ristorative) per un valore complessivo di 1.600.000 euro ed elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 109.300 euro. In tale ottica assume rilevanza l’ispezione eseguita presso un noto bar-caffè, all’interno del quale si è accertata l’esistenza di un laboratorio di pasticceria privo della prevista registrazione sanitaria, indispensabile ai fini della sicurezza alimentare. Sulla scorta delle risultanze ispettive l’Azienda sanitaria competente per territorio ha disposto la chiusura.

I carabinieri hanno anche proceduto al sequestro di un insediamento zootecnico, all’interno del quale erano allevati capi di bestiame ovicaprini in assenza di codice aziendale e, pertanto, sprovvisti delle previste marche auricolari indispensabili per la corretta identificazione dell’animale ai fini della tracciabilità alimentare. Dopo i prelievi ematici i militari hanno proceduto al blocco delle attività nell’azienda zootecnica.

Nel corso di un’altra operazione i Nas hanno sequestrato 300 confezioni di fitosanitari proibiti dal Ministero della Salute, per un valore di circa 15.000 euro. Inoltre sui medesimi si è accertata l’applicazione di etichettature difformi alla normativa nazionale ed europea in materia di agrofarmaci. I sequestri di fitofarmaci sono stati compiuti in diverse aziende.

Numerose sono state le verifiche eseguite sul comparto socio-assistenziale disposte su larga scala dal Comando Carabinieri Tutela della Salute. In provincia di Caltanissetta una struttura socio-assistenziale per disabili psichici è stata sanzionata amministrativamente dai Nas per le gravi carenze igienico sanitarie riscontrate all’interno dei locali adibiti alla manipolazione, preparazione e trasformazione di alimenti.

A Siracusa è stata scoperta una struttura ricettiva per anziani priva dell’iscrizione all’albo comunale con irregolarità organizzative e funzionali, nonché l’aumento arbitrario della capacità ricettiva della struttura. Il controllo ha comportato il conseguente provvedimento di chiusura emesso dal Comune. Simile risultato è stato raggiunto a seguito di un controllo di una struttura ricettiva per anziani a Pozzallo, ove gli anziani ospiti sono stati trasferiti in strutture più accoglienti e adeguate.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.