logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
11°
Partly Cloudy

Niscemi: brucia la vegetazione in contrada Stizza, prime avvisaglie di una calda estate? Due incendi


di Salvatore Federico

Niscemi: brucia la vegetazione in contrada Stizza, prime avvisaglie di una calda estate? Due incendi
le ultime
3 Giu 2020

L’estate è ormai alle porte e i primi incendi non si sono fatti attendere. L’altro giorno due roghi, per fortuna contenuti, sono stati appiccati in contrada Stizza, nei pressi del bosco della riserva naturale orientata della Sughereta. A segnalare i due incendi sono stati alcuni componenti degli “Amici del Bosco”, un gruppo di giovani coordinati tramite WhatsApp da Roberto La Rosa, che periodicamente svolgono attività fisica nella riserva (jogging, passeggiate a cavallo, o giri in mountain-bike). «I due incendi – riferisce Roberto La Rosa – sono stati avvistati il primo, vicino al campetto dell’Oasi Madonna del Buonconsiglio di contrada Stizza, l’atro nei pressi della ferrovia che attraversa la zona. Si è trattato di sterpaglie che hanno preso fuoco e aggredito qualche albero, avvicinandosi anche nei pressi di una casa rurale non abitata. Abbiamo segnalato i roghi al comando dei Vigili del Fuoco, ma nessuna squadra del comprensorio era disponibile, perché impegnate in altri luoghi. Per fortuna – conclude La Rosa – l’incendio poi si è autoestinto, mentre i giovani presenti abbiamo aiutato il proprietario della casa rurale minacciata a spegnere le fiamme».


Salvatore Federico
Giornalista pubblicista, ex insegnante di scuola primaria, ha collaborato con diverse testate tv, anche nazionali (Rai Due). Da Niscemi scrive per il Giornale di Sicilia di Palermo, testata con la quale collabora dagli anni Ottanta.