logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
26°
Clear
CALCIO | Prima categoria

Niscemi conquista l’accesso in Promozione. Giornata storica. Ristagno: «Felici per l’impresa»


di Alberto Drago

Niscemi conquista l’accesso in Promozione. Giornata storica. Ristagno: «Felici per l’impresa»
news
8 Apr 2024

Un grande Niscemi centra l’ennesima vittoria nel Girone F di Prima Categoria e torna a far sognare i tifosi conquistando l’accesso diretto al prossimo torneo di Promozione. Non c’è stata storia, ieri, nel derby del «Vincenzo Presti», con i cugini della Vigor Gela, battuti per 4 a 0. Uno straordinario “Poker” realizzato nella prima frazione del gioco in sequenza con una rete per parte da Leone, Ascia e Parisi e poi, nella ripresa, da Falsaperla.

Una stagione calcistica quella del Niscemi esaltante e da libro d’oro per la storia calcistica cittadina, perché stavolta contrassegnata dall’approdo diretto nel Campionato di promozione e da primo in classifica con 64 punti come non accadeva da decenni e con l’eccezionale bilancio di 21 vittorie in campo, un pareggio e solo 3 sconfitte subite.
Una compagine giallo verde “rullo compressore sin dall’inizio della stagione che sabato sera, è stata festeggiata in piazza Vittorio Emanuele per la vittoria del Campionato di prima categoria e l’approdo in promozione con l’esecuzione di fuochi d’artificio dal terrazzo del Palazzo di città e che hanno illuminato il cielo di fiaccole e luci colorate e con i tifosi, i sostenitori, i calciatori ed i dirigenti del Club calcistico del Niscemi gioiosi e col morale alle stelle.


Una vera e propria apoteosi che ha regalato emozioni e speranze concrete per il raggiungimento della possibilità di un sogno realizzabile nei prossimi anni, ovvero quello di riportare gradualmente e sempre più il Niscemi nel calcio che conta.
Un meritato trionfo l’approdo in promozione ed un momento magico per la squadra di mister Fabio Comandatore, per il presidente Alessandro Ristagno e l’intera dirigenza del Club calcistico del Niscemi, per gli sportivi ed i sostenitori, frutto di sacrifici ed eccezionali rendimenti in campo dell’intero organico dei calciatori della squadra, costituita dai portieri Lamin Dibba e Giuseppe Gradito; dai difensori Andrea Alma, Fabio Campanaro, Giovanni Falsaperla, Andrea Perticone, Mike Tomaselli, Rocco Riggio, Alex Di Pasquale, Matteo Runza e Gabriele Scardino; dai centrocampisti Gabriele Alma, Francesco Giarrizzo, Salvatore Deoma, Claudio Blanco, Francesco Mauro, Francesco Ferrera, Vincenzo Ferrera e Andrea Zocco; dagli attaccanti Stjepan Olujic,Vincenzo Bruccoleri, Giuseppe Parisi, Simone Parisi, Davide Ascia e Francesco Leone (quest’ultimi capicannonieri).

Il Niscemi fondato nel 2018 da Alessandro Bonaffini, ha iniziato la scalata dal Campionato di terza categoria ed ora è approdato in promozione.
“Ringrazio tutta la società”, afferma contentissimo il presidente Alessandro Ristagno, “i dirigenti, l’allenatore, lo staff tecnico, quello della logistica, i calciatori, il sindaco Massimiliano Conti e l’Amministrazione comunale e soprattutto i tantissimi sponsor che sostenendo il progetto, sono stati il vero motore dell’approdo in promozione.
Speriamo in vista della prossima stagione di avere la disponibilità dello Stadio comunale Santa Maria di Niscemi dove sono in corso dei lavori, per affrontare meglio il Campionato di Promozione. Quest’anno non è stato facile vincere, poiché essendo privi di strutture sportive, la squadra si è allenata in campi di calcio a 5 e giocando sempre in trasferta le partite casalinghe”.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.