TELA | Un arcobaleno

Niscemi, Fidapa dona dipinto di Cettina Callari all’ospedale. «Riconoscenti per il lavoro e l’impegno di ogni giorno»


di Alberto Drago

Niscemi, Fidapa dona dipinto di Cettina Callari all’ospedale. «Riconoscenti per il lavoro e l’impegno di ogni giorno»
attualità
17 Mar 2020

Un segno di vicinanza, gratitudine e affetto ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori sanitari che sono attualmente impegnati nell’emergenza sanitaria del Coronavirus. La Fidapa, presieduta da Maria Carmisciano, ha donato all’Ospedale “Suor Cecilia Basarocco” un’opera artistica realizzata dalla pittrice Cettina Callari. Si tratta di una tela raffigurante un arcobaleno e la scritta “Andrà tutto bene” che è ormai divenuta a carattere nazionale il simbolo dell’azione di contrasto alla diffusione del Coronavirus e di un forte messaggio di speranza e di vittoria sulla preoccupante pandemia che è in corso.

«Anche noi – dice la presidente Carmisciano rivolgendosi al direttore sanitario dell’Ospedale, Alfonso Cirrone Cipolla – ci sentiamo al vostro fianco, perché angeli dediti a vincere a tutela della salute della popolazione un’importante partita».

Un modo per fare sentire la vicinanza dell’intera comunità agli operatori sanitari.

«Ce la faremo – afferma il direttore sanitario – questi messaggi ci portano in una dimensione comunitaria di reciproco sostegno e proprio in un momento nel quale viene chiesto di isolarsi. Una dimostrazione che non siamo soli e che ci dobbiamo aiutare reciprocamente tenendo presenti bilateralmente i motti” #Iorestoincorsia# per gli operatori sanitari e #Turestaacasa” per la cittadinanza».

L’opera d’arte donata dalla Fidapa all’Ospedale è stata esposta da una finestra della facciata esterna del «Suor Cecilia Basarocco».


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi