logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
13°
Mostly Cloudy
MISERICORDIA | Solidarietà

Niscemi, giornata di raccolta del farmaco. Volontari inviteranno alla donazione di medicine


di Alberto Drago

Niscemi, giornata di raccolta del farmaco. Volontari inviteranno alla donazione di medicine
attualità
7 Feb 2024

Al via anche in città le iniziative indette nell’ambito della XXIV Giornata di Raccolta del Farmaco promossa dalla Fondazione banco farmaceutico, a cura dell’associazione Misericordia. L’iniziativa sarà attuata fino al 12 Febbraio. Sono tre le farmacie di Niscemi che aderiscono all’ iniziativa, ovvero quella della dottoressa Giuseppa Agozzino, sita in via Dottor Ragusa 134, quella della dottoressa Rosa Buscemi, di viale Mario Gori 321 e quella del dottor Giovanni Rizzo, in via Umberto 78.
Nelle suddette tre farmacie saranno presenti i volontari della Misericordia, ente convenzionato con la “Fondazione Banco Farmaceutico” per accogliere e sollecitare le donazioni.
Il personale delle farmacie è disponibile per consigliare quali farmaci si possono donare e quali sono quelli più necessari per i bambini.
Sarà possibile donare anche alimenti per neonati e prodotti per l’ igiene.
Lo scorso anno sono stati donati in ambito nazionale 598.178 farmaci a 1.892 realtà assistenziali, per un valore complessivo di 5.010.684 euro; in aggiunta, in 4.483 farmacie sono stati raccolti più di 479.470 confezioni di farmaci, per un valore di 3.819.463 €. Dati abbastanza rilevanti che confermano l’entusiasmo con cui i cittadini accolgono e sono partecipi all’iniziativa di solidarietà sociale.
La Fondazione Banco Farmaceutico infatti raccoglie farmaci da donare agli enti assistenziali che operano sul territorio con la finalità di aiutare le famiglie in difficoltà e garantire loro il diritto a curarsi.
Considerato l’aumento dei fenomeni di povertà sociale, l’iniziativa assume una connotazione di crescente necessità e urgenza.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.