logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
25°
Cloudy
ISTITUTO | Verga

Niscemi: giornata mondiale del gioco, piccoli alunni in piazza. Sorrisi, colori e attività motorie


di Alberto Drago

Niscemi: giornata mondiale del gioco, piccoli alunni in piazza. Sorrisi, colori e attività motorie
news
31 Mag 2024

È stata gioiosa e divertente per i bimbi della scuola dell’infanzia dell’Istituto comprensivo “Giovanni Verga” di Niscemi, diretto dalla professoressa Francesca Anna Maria Alesci, la “Giornata mondiale del gioco” che mercoledì mattina è stata celebrata in piazza Vittorio Emanuele. I piccoli alunni della scuola dell’infanzia del Comprensivo Verga, hanno così avuto modo di giocare in piazza e di svolgere attività laboratoriali che hanno pure coinvolto i loro genitori in quelle sensoriali, psicomotorie, motorie e di lettura.
I bambini, con l’attuazione delle attività, sono riusciti ad apprendere attraverso il gioco con la guida delle loro insegnanti.
L’iniziativa è scaturita da un’idea della dottoressa Valentina Morgano e a conclusione di un corso di formazione per i docenti che ha presieduto come formatrice nello stesso Istituto, intitolato “Spazi e tempi dell’educazione nella prima infanzia: la prospettiva della pedagogia attiva e dell’educazione all’aperto”.

Un corso che ha avuto come tutor la dottoressa Anna Alessi ed attraverso il quale, i docenti, hanno avuto modo di mettere in pratica in piazza Vittorio Emanuele durante la “Giornata mondiale del gioco” quanto hanno appreso.
l corso ha riscosso tanto entusiasmo tra i docenti, i quali si sono sentiti coinvolti nella realizzazione dell’evento partecipando attivamente alla costruzione dei vari laboratori didattici.

La didattica laboratoriale prevede la realizzazione di contesti efficaci dal punto di vista relazionale, della scelta dei luoghi, degli strumenti e dei materiali da utilizzare per lo sviluppo dei processi formativi. Contesti di apprendimento, i laboratori che sono parecchio stimolanti per i bambini e che facilitano in loro attraverso il gioco i processi di apprendimento.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.