logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
SCHIANTO | Suv contro «Focus»

Niscemi: grave incidente sulla Sp 11, tre persone ferite. Auto distrutte nell’impatto


di Alberto Drago

Niscemi: grave incidente sulla Sp 11, tre persone ferite. Auto distrutte nell’impatto
cronaca
2 Gen 2022

A una settimana dal tragico incidente della Notte di Natale, sulla Sp 11 Niscemi – Priolo, in seguito al quale persero la vita tre gioavani, un altro schianto quasi frontale fra due auto. Coinvolte una Ford Focus guidata da un giovane diretto in città e un suv Hyundai Santa Fe sul quale viaggiavano due donne. A causa del violento impatto i conducenti dei due veicoli e la donna che si trovava a bordo del suv, hanno riportato varie ferite, fortunatamente non gravi.
L’urto violento ha fatto sbandare i due veicoli che si sono fermati perpendicolarmente e poco distanti sul bordo della strada.


A prestare i primi soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio, i quali hanno subito segnalato l’incidente al 112.
Sul posto sono subito intervenuti gli agenti di una volante del commissariato di polizia, una pattuglia dei carabinieri del Comando stazione, un’ambulanza del 118 ed i Vigili del fuoco del distaccamento di Gela.
Le tre persone coinvolte nell’incidente, parecchio provate dal violento impatto, sono state medicate per le ferite riportate non gravi al pronto soccorso dell’Ospedale di Niscemi. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti del commissariato di Polizia.
Un altro pauroso incidente sulla Sp 11 che ancora una volta costituisce un campanello d’allarme.

La strada è giornalmente transitata da tantissimi veicoli e fino all’altezza del bosco di Arcia, è zona periferica della città sia per la presenza di attività commerciali che di villette abitate da famiglie di Niscemi.
Ciò malgrado nella Sp 11, continuano a mancare la segnaletica orizzontale, l’illuminazione pubblica serale nel tratto di tutta la zona periferica e soprattutto, i limitatori di velocità, dato che la maggior parte dei veicoli sono soliti transitare a velocità alta sia lungo il rettilineo che è compreso fra le due rotatorie che nel tratto stradale che conduce ad Arcia.
La Sp 11 inoltre richiederebbe interventi urgenti di manutenzione e rifacimento del manto stradale per l’eliminazione dei dislivelli e dei cedimenti che possono determinare la formazione di buche sempre più larghe e profonde.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.