logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
24°
Partly Cloudy

Niscemi: XX stagione concertistica, la pittrice Amico ospite della serata inaugurale


di Alberto Drago

Niscemi: XX stagione concertistica, la pittrice Amico ospite della serata inaugurale
le ultime
13 Mar 2020

La musica colta abbraccia l’arte della decorazione in un momento che nei giorni scorsi ha saputo mescolare due forme espressive. La pittrice, orafa e decoratrice Caterina Amico, di Palma di Montechiaro, in apertura della XX Stagione concertistica – La musica colta, promossa dall’associazione Giovani musicisti con la direzione artistica  del maestro Alfonso Dimartino, durante il primo concerto che si è svolto nell’auditorium del Museo civico intitolato “Romantiche impressioni” e comprendente musiche di Chopin & Debussy, ha realizzato un’incisione nel metallo, raffigurante una “rappresentazione floreale in ovale di ottone” mentre nell’aria scorrevano le note della pianista Guendalina Consoli. L’artista palmese per il secondo anno consecutivo ha partecipato all’evento dopo avere realizzato l’anno scorso un dipinto.

«Avere aperto la Stagione concertistica è stata un’emozione doppia» afferma.

«Una vetrina importante quella di Niscemi che mi accoglie sempre con grande calore ed affetto. Sono grata in tal senso all’associazione partner Unitrè, al maestro Alfonso Dimartino e all’amministrazione comunale presente al concerto con l’assessore Angelo Chessari, nonché alla pianista Guendalina Consoli per avermi ispirato con le sue note».

Gli eventi in programma per la XX Stagione concertistica, patrocinata dal  Comune di Niscemi, previsti nell’auditorium del Museo civico e nella sala della Biblioteca comunale “Mario Gori” subiranno ovviamente uno slittamento dovuto alle limitazioni imposte dal governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19. Si spera che possano riprendere al più presto, cessate le condizioni di emergenza.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.