logo TODAY 24 Gela
Gela
14°
Rain Shower / Wind

Niscemi, «rangers» partecipano all’esercitazione internazionale sul rischio sismico di Messina


di Alberto Drago

Niscemi, «rangers» partecipano all’esercitazione internazionale sul rischio sismico di Messina
le ultime
5 Nov 2022

Tre volontari dei Rangers International, associazione di cui è capo delegazione Luciano Meli, fino a domani, parteciperanno a Messina all’esercitazione nazionale sul rischio sismico denominata “Sisma dello Stretto 2022” che il Dipartimento della Protezione civile‚ ha organizzato d’intesa con le Regioni Calabria e Sicilia‚ le prefetture di Reggio Calabria e Messina ed in collaborazione con le componenti e le strutture operative del servizio nazionale di Protezione civile.

Sono Agatino Barberi, Rosario Giuseppe Meli e Francesco Contrafatto.

L’esercitazione che si svolgerà nelle province di Reggio Calabria e Messina, ha la finalità di testare l’attuazione del modello d’intervento nazionale per il soccorso sul rischio sismico, attraverso l’attivazione dei Centri di Coordinamento, la realizzazione di working area per attività di soccorso tecnico urgente e sanitario, l’allestimento di aree di accoglienza per la popolazione, l’impiego delle Colonne mobili e le attività di valutazione e di agibilità post evento sismico.

La simulazione prevede lo scenario di un terremoto di magnitudo 6 con un significativo livello di impatto su abitazioni e popolazione, capace di innescare effetti ambientali come frane, liquefazioni e fenomeni di maremoto.

Un’esercitazione che formerà ancora di più i 3 volontari dei Rangers International nell’attività di protezione civile che svolge da oltre 20 anni.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.