logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
23°
Clear

Niscemi: vendute 200 azalee per la ricerca in occasione della Festa della Mamma


di Alberto Drago

Niscemi: vendute 200 azalee per la ricerca in occasione della Festa della Mamma
le ultime
11 Mag 2020

Anche quest’anno, il Comitato cittadino dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) rappresentato da Tania Garofalo, in occasione della Festa della mamma, avrebbe dovuto distribuire in piazza Vittorio Emanuele con l’allestimento di uno stand le azalee per la raccolta fondi da destinare a sostegno della ricerca scientifica sul cancro. Ma visto che l’emergenza sanitaria del Coronavirus  non consentono di fatto oggi in piazza lo svolgimento della manifestazione denominata “L’azalea della ricerca” proprio per evitare la possibilità di assembramenti di persone, i componenti del Comitato cittadino dell’Airc si sono dati ugualmente da fare nei giorni scorsi per la distribuzione delle azalee utilizzando i contatti WhatSapp, Messenger e social di ognuno di loro. Ciò ha consentito ugualmente attraverso il sito nazionale dell’Airc, la prenotazione e distribuzione delle piante ciascuna del costo di 15 Euro.

E ciò perché le piante confezionate non si possono aprire, né creare assembramenti.

Nonostante quindi l’osservanza delle rigidi norme di distanziamento sociale non abbia consentito lo svolgimento della manifestazione pubblica in piazza, non sono mancate le generose adesioni di tante famiglie della città alla campagna di raccolta fondi da destinare alla ricerca scientifica sul cancro, le quali hanno acquistato complessivamente 200 azalee che prenotate dal Comitato cittadino attraverso il sito dell’Airc, sono state  distribuite agli acquirenti fino a casa già impacchettate.

Il comitato cittadino dell’Airc pertanto, ringrazia le famiglie della città che hanno acquistato le 200 piante di Azalee, a fronte di una distribuzione negli anni passati in piazza Vittorio Emanuele di circa 300 azalee.

Un impegno a sostegno della ricerca  scientifica sul cancro che il Comitato cittadino dell’Airc ha portato quest’anno ugualmente a termine e con successo anche senza la manifestazione in piazza.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.