logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
26°
Clear
DANCE COOL | Prime in gara

Niscemi: Vittoria e Benedetta, campionesse di ballo. Le due stelline brillano all’Enta Cup


di Alberto Drago

Niscemi: Vittoria e Benedetta, campionesse di ballo. Le due stelline brillano all’Enta Cup
news
8 Nov 2023

Due allieve della Dance Cool, associazione di danza sportiva diretta dai maestri di ballo Gaetano Parisi e Maria De Los Sueños, brillano all’Etna Cup, gara a carattere nazionale che si è svolta a Catania, organizzata dall’Italian dance Federation (Idf) e dall’International master World dance (Imwd). All’Etna Cup hanno partecipato nelle varie categorie centinaia di ballerini e ballerine provenienti da tutta l’Italia, fra cui, Vittoria Ferrera e Benedetta Piazza di Niscemi, (nella foto insieme al maestro di ballo Gaetano Parisi). Vittoria e Benedetta hanno gareggiato nella categoria “Under 12 Open duo latin” e si sono classificate prime battendo tantissime concorrenti provenienti da tutta la penisola.
Inoltre le due intraprendenti allieve niscemesi della Dance cool si sono fatte onore in altre gare della categoria “Solo latin”.
Nella specialità “Under 12 samba, cha cha cha e Rumba”, Benedetta Piazza ha conseguito un altro primo posto imponendosi su 18 ballerine in gara.
Ottima pure la performance di Benedetta Ferrera che nella specialità “Solo samba Under 12” si è piazzata terza.
Le due allieve niscemesi della Dance cool sono state premiate sul podio con la consegna di medaglie corrispondenti alle posizioni ottenute.
Contenti i maestri di ballo Gaetano Parisi e Maria De Los Sueños dei risultati ottenuti da Vittoria e Benedetta: ”sono grandi soddisfazioni”, hanno detto, ”che si aggiungono al nostro palmares.
Vittoria e Benedetta sono piene di talento. Ma questo non basta per raggiungere livelli più alti nel ballo sportivo, poiché sono necessari costanti allenamenti e tanto lavoro di affinamento tecnico.
Crediamo che Vittoria e Benedetta hanno un futuro raggiante”.


Alberto Drago
Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.