ARMA | Operazione

Serie di furti nelle abitazioni, Carabinieri eseguono numerosi arresti


di Redazione

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

cronaca
14 Gen 2020

Dalle prime ore di questa mattina è in corso un’operazione condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Caltanissetta, che stanno eseguendo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria Nissena, Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere, una serie di arresti domiciliari e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di 11 giovani, dell’età ricompresa tra i 20 e i 30 anni, residenti a San Cataldo e nel capoluogo. L’ordinanza, firmata dal Gip, Graziella Luparello, è stata emessa a seguito di articolate attività d’indagine condotte dalla Sezione Operativa del Nor in collaborazione con la tenenza di San Cataldo e coordinata dal sostituto procuratore Claudia Pasciuti. Indagini che hanno permesso di disarticolare un sodalizio criminale dedito alla commissione di delitti contro il patrimonio e la persona (in particolare furti in abitazione).

L’operazione odierna conclude ed esita una più complessa attività investigativa, iniziata nell’anno 2015 in contrasto ai fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti e ai delitti contro il patrimonio e la persona che si realizzavano nel territorio del comune di San Cataldo.

Sul campo hanno operato un centinaio di militari del Comando Provinciale, con l’ausilio anche di unità cinofile.


Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi