logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
24°
Partly Cloudy
FEDE | Festa della patrona

Riesi rinnova la devozione a Maria, il simulacro sarà portato in processione a spalla dai fedeli


di Delfina Butera

Riesi rinnova la devozione a Maria, il simulacro sarà portato in processione a spalla dai fedeli
attualità
8 Set 2022

Settanta portatori domenica 11 settembre condurranno a spalla in processione per le vie cittadine il bellissimo simulacro di Maria Santissima della Catena. Non sarà più un carro con guidatore a trasportare la statua della patrona, bensì un gruppo di fedeli accomunati dalla devozione alla Madonna. Novità fortemente voluta e promossa dal vicario foraneo don Pasquale Sanzo. Il sacerdote salesiano, infatti, ha promosso e incoraggiato la realizzazione del nuovo fercolo e l’istituzione del gruppo di portatori per rendere ancora più solenne la festa, rafforzare fede e devozione, ma anche per avvicinare i giovani alla Chiesa. La vara, inaugurata recentemente, è stata progettata da Ricardo Gambino e realizzata dal falegname Massimo Pistone, dal pittore e artista Felice Rindone, dal fabbro Giuseppe Debilio. L’impianto elettrico è stato curato da Nicola Cigno. Un’opera finanziata dalla famiglia benefattrice Valido – Belmonte, originaria di Riesi ma residente da anni a Bergamo. Inoltre, due benefattrici, hanno donato alla chiesa Madre due tovaglie per l’altare ricamate in oro e decorate da pietre preziose. Intanto proseguono i festeggiamenti in onore della patrona. In settimana si susseguiranno una serie di celebrazioni in chiesa Madre. Tanti i fedeli ed i devoti, anche provenienti da diversi Comuni limitrofi che nella notte tra sabato 10 e domenica 11 settembre, si incammineranno, alcuni pure a piedi scalzi, per raggiungere la basilica e ringraziare la Madonna della Catena per la grazia ricevuta. In programma per domenica varie messe. Alle 11 è prevista la solenne messa pontificale presieduta dal vescovo, Rosario Gisana. Quest’anno sarà il Comune di Butera ad accendere e offrire la lampada votiva alla patrona.


Delfina Butera
Giornalista pubblicista, appassionata e grande lettrice di autori contemporanei, collabora con il quotidiano La Sicilia di Catania. Nel 2007 ha curato l’ufficio stampa dell’assessorato provinciale alla Solidarietà. Ha coordinato un corso di formazione sui temi del giornalismo al Liceo «Vassallo» di Riesi.