logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
14°
Partly Cloudy
NISCEMI | Percorso di orientamento

Studenti delle quinte classi di scuola superiore impegnati nella scelta della facoltà universitaria


di Massimo Sarcuno

Studenti delle quinte classi di scuola superiore impegnati nella scelta della facoltà universitaria
people
23 Gen 2020

Gli studenti delle quinte classi delle scuole superiori non vengono più lasciati soli nella scelta delle facoltà universitarie per il proseguimento degli studi e le opportunità d’inserimento nel mondo del lavoro.

Ed in questo contesto, è stata proficua nell’auditorium del Centro socio culturale “Totò Liardo”, la seconda fase dei percorsi di Orientamento universitario e  Placement che gli studenti delle quinte classi dell’Istituto d’istruzione superiore “L. Da Vinci” di Niscemi hanno sostenuto restituendo i questionari compilati che gli sono stati somministrati nel mese di ottobre durante la prima fase.

Percorsi di orientamento universitario in città attuati in virtù di una convenzione che il  Comune di Niscemi ha stipulato con l’Ateneo di Catania e con la quale è stato anche istituito nei locali della biblioteca comunale “Mario Gori” uno sportello del Centro di orientamento e formazione Placement (Cof&P) di cui è responsabile il ragioniere Giuseppe Ferranti.

I questionari compilati dagli studenti delle quinte classi dell’Istituto d’istruzione superiore L. da Vinci, contenenti le aree d’interesse  di studio economica-giuridica, socio politica, sanitaria, scientifica-biologica-ambientale, letteraria-linguistica, psicologica, educativa turistica e militare, sono così stati ritirati dopo il saluto del dirigente scolastico dell’Istituto superiore di Niscemi prof. Salvatore Parenti, del sindaco Massimiliano Conti,  dell’assessore ai rapporti con l’Università e pubblica istruzione – Davide D’Erba e del Presidente e  Direttore del Cof&Placement prof. Nunzio Crimi e Dott. Carmelo Pappalardo.

Sono intervenuti a chiarire ulteriormente agli studenti  le scelte emerse nelle varie aree dei questionati compilati i professori  Salvatore Cannizzaro (Scienze umanistiche), Marco Calvagno (Economia e gestione delle imprese), Cristina Restuccia (Agricoltura alimentazione e ambiente), Rosolino Cimincione (Scienze geologiche), Bianca Maria Lombardo (Scienze biologiche), Agostino Palmeri (Medicina e chirurgia), le dottoresse Marcella Nucifora, Giuseppina Agosta (Servizi Cof & Placement),  rag. Giuseppe Ferranti (sportello Cof & Placement di Niscemi),  il Sottotenente di Vascello Edoardo Russo (Capitaneria di porto Gela), il Capitano pilota Antonello Calabrese (Aeronautica Sigonella), il Comandante Salvatore Tigano e il Maresciallo Mauro Palmeri (Carabinieri Niscemi), il Capitano Giuseppe Gradillo (Guardia di finanza),   il vice questore Alessandro D’Arrigo (Polizia di Stato Niscemi), il geometra Caruso (Vigili del fuoco Caltanissetta), la dottoressa Viviana Savarino e l’ispettore Luigi Carfì (Polizia penitenziaria).


Massimo Sarcuno
Giornalista, speaker radiofonico, ha lavorato per oltre vent'anni al Giornale di Sicilia, prima a capo dell’ufficio di Gela, poi da redattore in varie sedi e nella redazione centrale di Palermo. Dal 2015 al 2018 ha diretto Rete Chiara. Nell'ottobre 2014 ha fondato il giornale on line Today24.