logo TODAY 24 Gela
Gela
14°
Rain Shower / Wind
LAVORI | Riqualificazione

Vallelunga, inaugurato il campo da tennis. «Sport emblema della rinascita»


di Redazione

Vallelunga, inaugurato il campo da tennis. «Sport emblema della rinascita»
attualità
28 Set 2022

«Il nostro futuro riparte dallo sport, opportunità di crescita per il nostro territorio». Sono le prime parole del sindaco, Giuseppe Montesano, e dell’assessore allo Sport, Silvio Zuzzè, pronunciate durante l’inaugurazione del campo da tennis recentemente riqualificato. Vallelunga offre ai suoi ragazzi, ai suoi sportivi, la possibilità di praticare una tra le discipline più amate. Alla cerimonia, oltre alla giunta, quasi al completo, hanno preso parte vari consiglieri comunali e i vertici del Tennis Club di Caltanissetta, con a capo il presidente, Gianluca Nicosia. Il sindaco ha poi tagliato il nastro tra gli applausi. Poco prima, don Giuseppe Zuzzè, aveva asperso la struttura con l’acqua benedetta e recitato una preghiera.

«A seguito dei lavori di riqualificazione – dice il sindaco – consegniamo alla nostra comunità, ai giovani e agli sportivi, un impianto per la pratica del tennis».

«Lo sport – afferma l’assessore – soprattutto dopo il difficile periodo che abbiamo attraversato, segnato dall’emergenza sanitaria, è l’emblema della rinascita».

All’inaugurazione sono stati invitati a partecipare anche l’impresa realizzatrice dei lavori di riqualificazione, La Piana di Mussomeli, e il capo area tecnica del comune, Antonio Izzo.

Tantissimi i bambini e ragazzi presenti, alunni e studenti di diverse età, grazie al coinvolgimento delle scuole.

Al termine della cerimonia si è svolta una breve dimostrazione a cura del Tennis Club di Caltanissetta. Un modo efficace per coinvolgere e attrarre i giovani verso la pratica di uno degli sport più seguiti e amati: pallina, racchetta, smash, vantaggio e… gioco!


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.