GELA | Si spera esito negativo

Video choc sui social di una giovane donna che lavora nel Centro Italia «Temo di avere il virus, spero di no»


di Redazione

Video choc sui social di una giovane donna che lavora nel Centro Italia
attualità
9 Mar 2020

Video choc di una ragazza di Gela, che si trova per lavoro in una regione del Centro Italia. La giovane donna (per motivi di privacy è assolutamente vietato rivelarne l’identità) ha postato sul proprio profilo social un video che la ritrae in ospedale, con mascherina e braccialetto medico nel quale ringrazia i suoi tanti amici per l’affetto: «Non so ancora se l’esame sarà positivo, mi dicono che potrei avere il Coronavirus. Spero di no, domani spero di darvi buone notizie». Poco dopo la ragazza ha messo in modalità privata la propria pagina social fin lì «pubblica». A un messaggio di una nostra collaboratrice ha chiesto di non essere stressata in un momento per lei difficile. Giusto. Probabilmente non immaginava di essere sopraffatta dall’affetto (e dalla curiosità) che il video ha suscitato, diventando virale in poche ore, con decine e decine messaggi di preghiera e di sostegno. E noi rispettiamo la sua volontà, sperando in buone notizie e associandoci al sentimento di affetto espressole da amici e conoscenti.


Redazione
Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi