logo TODAY 24 Gela
Gela, IT
11°
Partly Cloudy
ARTE | Storie dai social

Vive a Lampedusa ma ha Gela nel cuore. Davide, artista per caso, realizza la Torre di Manfria in scala ridotta


di Giusy Costanza

Vive a Lampedusa ma ha Gela nel cuore. Davide, artista per caso, realizza la Torre di Manfria in scala ridotta
attualità
18 Apr 2020

«Artisti» per caso, è quello che succede in tempi di quarantena. È accaduto a Davide Quintiliano, gelese 35 anni, che vive a Lampedusa. Scrivere artista tra virgolette non è affatto un caso, perché in realtà lui nella vita fa tutt’altro. Preso dalla nostalgia, ha cercato però, attraverso un bellissimo “fai da te”, di dare il meglio di sé creando un monumento in scala che gli ricordasse Gela. Con legno, buona volontà e un po’ di estro artistico ritrovato inaspettatamente, ha “costruito” una Torre di Manfria in miniatura, per omaggiare le proprie radici. La foto sui social ha ottenuto il consenso di tanti concittadini ed è per questo che il protagonista di questa storia, sta già pensando al prossimo lavoro da realizzare.

«Inizialmente – racconta Davide – avevo pensato alla Conchiglia, altro posto tanto caro ai gelesi. Ma ho preferito la Torre di Manfria per una questione di tempo. La guardo e un po’ mi sento a casa, è difficile in questo momento stare lontano dagli effetti, ma purtroppo rimanere a Lampedusa era la scelta più giusta da fare».  

Davide ha impiegato due giorni per realizzare la Torre.

«Mi sono ritrovato – dice – a fare una cosa che amavo tanto da bambino ma che per mancanza di tempo, preso dal lavoro, avevo tralasciato. In generale nella vita cerco sempre di trarre il meglio delle situazioni, comunque questa quarantena ha risvegliato in me una passione, sopita da troppo tempo».

Di questi tempi, raccontare una storia leggera è strano, dato lo stato emozionale in cui ci troviamo da mesi. Speriamo di averlo fatto senza ledere la sensibilità di nessuno, perché la noia può trasformarsi in altro se solo lo desideriamo.


Giusy Costanza
Direttrice del periodico «Mad in Sicily» vanta collaborazioni con il Giornale di Sicilia e vari media. Affermata presentatrice di eventi politici, gala e manifestazioni, è anche autrice del romanzo «Non c'è mai fine in amore» (2013 - Ed Betania)